Apple /

Le novità Apple dall’evento WWDC

Le novità Apple dall’evento WWDC

11 Giugno 2013 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
All’incontro annuale per gli sviluppatori (Worldwide Developers Conference) Apple ha annunciato numerose novità che faranno felici i suoi fan e renderanno ancor più competitivo e interessante il mercato delle nuove tecnologie.

Ogni anno Apple sfrutta il WWDC per presentare nuove versioni di sistema operativo mobile. Quest’anno Tim Cook ha presentato iOS 7 come una assoluta novità e la versione più importante dal rilascio dell’iPhone nel lontano 2007.  Rivisti il design e la grafica. Presto saranno disponibili dettagliate informazioni su ognuna delle novità che caratterizzeranno il nuovo sistema operativo e di cui daremo conto anche su SoloTablet.

CONSIGLIATO PER TE:

PC Microsoft & Apple pari sono

Apple ha annunciato e mostrato anche una nuova versione di sistema operativo Mac OS X per laptop e desktop. La nuova versione, disponibile ad autunno 2013, metterà a disposizione numerose novità che soddisferanno i bisogni degli utenti più esigenti come ad esempio  iCloud Keychain per la gestione delle credenziali di accesso Internet. Previste novità anche nella gestione del monitor e sul browser Safari.

Sul fronte hardware sono stati annunciati due nuovi modelli laptop ultra-sottili MacBook Air. I nuovi modelli sono già pronti per la distribuzione e offriranno nuove capacità in termini di processori e di batterie.

 

Una novità interessante anche sul fronte MacBook pro che  vede l’introduzione di un modello ridisegnato e che verrà però rilasciato a fine anno.

Come previsto è stata annunciata la Apple iRadio, un servizio di musica in streaming che funzionerà in modo simile a Pandora e diventerà parte integrante di tutte le versioni di iTunes. Con iRadio gli utenti potranno creare flussi musicali selezionando i propri artisti e le canzoni preferite a formare veri e propri canali radio. Il servizio è gratuito con l’aggiunta di interventi pubblicitari. A pagamento ( 25 dollari per anno ) senza.

Infine Apple ha annunciati iWork per iCloud, un servizio che permetterà agi utenti di lavorare su file e docuemtni iWork attraverso un browser. Il servizio sarà rilasciato a fine anno 2013 e fa parte di una strategia che mira a rendere tutto ‘iCloud friendly’ e a permettere un accesso alla nuvola sempre e da ogni luogo e dispositivo.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Vincenzo Falanga

Mi chiamo Vincenzo Falanga e la mia professione è l'innovazione! Tutto ciò che...

Vai al profilo

Zirak Srl

Zirak mobile è una società da anni impegnata nello sviluppo di applicazioni per...

Vai al profilo

devAPP

Community italiana di programmatori iOS (iPhone e iPad) e Android. Con devAPP, se siete...

Vai al profilo

Mobijay

Produzione app per dispositivi mobili

Vai al profilo