Dell /

DELL XPS 18, un tablet da 18 pollici all-in-one

DELL XPS 18, un tablet da 18 pollici all-in-one

15 Marzo 2013 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Un nuovo tablet ibrido da Dell, molto sottile, leggero e trasportabile, ma soprattutto all-in-one. Un desktop che diventa tablet. Una batteria dalla lunga vita e un display Fulle HD. Disponibile da Aprile al prezzo di 899 dollari.

Lo schermo da 18.4 pollici ha una risoluzione da 1920 x 1080-pixels, è un touchscreen con una diagonale doppia rispetto a quella dell’iPad e presenta nuove modalità di integrazione e collaborazione tra dispositivi diversi, PC e tablet.  Il device, basato su un processore Intel di terza generazione e con un sistema operativo Windows 8,  è leggero a sufficienza per eseere facilmente trasportato ma il display dalle grandi dimensioni si presta in modo perfetto per guardare video, per lavorare e per giocare.

Lo scopo della nuova proposta di Dell è di offrire al mercato consumer e business una soluzione all-in-one in grado di superare le limitazioni che caratterizzano i dispositivi PC e tablet presi da soli. L’integrazione del meglio delle due piattaforme può offrire nuovi vantaggi e numerosi benefici all’utente e alle aziende.

La strategia di Apple è stata finora finalizzata a mantenere separate le due linee di prodotti tablet e Mac e quella degli altri produttori di soluzioni Mobile con piattaforma Androdi si è concentrata prevalentemente nella produzione di smartphone. L’arrivo di Windows 8 offre oggi l’opportunità a Dell di mettere in campo la sua tradizionale forza nel mondo PC e portarla in ambiente tablet e su piattaforme applicative con interfacce tattili.

Finora pochi produttori tradizionali sono riusciti a costruire una proposta competitiva nel mondo tablet. Dell è la prima società a farlo. Il tablet XPS 18 si presenta con tutte le carte in regola per catturare nuovi segmenti di mercato e fette di market share, per competere con Apple e Google ma anche con ASUS (Tranformer), Sony (Tap 20)  e Panasonic (Toughbook ).

Il prezzo dell’ XPS 18 è attrattivo e competitivo per un dispositivo che propone Windows 8 e le caratteristiche tipiche di un PC integrate con quelle di in tablet. La soluzione potrebbe risultare particolarmente interessante per la piccole aziende.

Con XPS 18 Dell dimostra come il mercato sia ancora aperto a nuova innovazione e che possa vedere nuovi protagonisti diversi da Apple e capaci di suggerire nuove strade e nuove soluzioni.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


The Box Srl

The Box S.r.l. nasce dall’esperienza dei suoi soci fondatori e di Arka Service S.r.l...

Vai al profilo

Inglobe Technologies Srl

Fondata nel 2006 essa basa la sua professionalità sull'esperienza e la competenza di un...

Vai al profilo

Computime Srl

Computime, rivenditore Apple dal 1983, Servizi per l'editoria, Software House. La...

Vai al profilo

Synesthesia srl

Synesthesia si occupa di Information Technology da oltre un decennio. Diamo vita alle...

Vai al profilo