Dell /

La strategia DELL sui tablet

La strategia DELL sui tablet

30 Maggio 2011 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Nel tentativo di contrastare il predominio di Apple nel mercato dei tablet, DELL sembra voler capitalizzare al massimo il boom di Android di Google. I piani prevedono lo sviluppo di tablet da 7 e 10 pollici con sistema operativo Android ma anche l'introduzione sul mercato di tablet con schermi da 3/5 pollici.

Le notizie sui piani futuri di Dell sono state raccolte da giornali americani quali The Wall Street Journal (sui tablet da 7/10 pollici) con interviste ai responsabili dell'azienda. I tablet di Dell offriranno sia l'opzione Android ma anche quella Windows e forse anche Google Chorme. Non sono chiare le strategie di penetrazione nel mercato conumer anche se il tablet più piccolo viene visto come un perfetto strumento di lavoro meidcale.

La scelta di puntare su dimensioni ridotte dello schermo con tablet da 3,4 pollici è sintomatico di una strategia ancora poco definita e legata a tentativi che porteranno a decisioni future in base al successo o meno dei prodotti sul mercato.

Per recuperare il ritardo accumulato nei confronti di Apple, Dell potrebbe puntare a mantenere sul mercato dispositivi diversi, anche se di scarso successo, e a promuoverli in attesa dell'arrivo di un device più potebte e aggressivo ma ad esempio con uno schermo minimalista da 4 pollici.

 

 

 

La scelta potrebbe anche cadere su un tablet da 7 pollici. Il tablet da 7 pollici è considerato da molti come ideale per leggerezza, portablità  a maneggiabilità ( il Kindle di Amazon è un 7 pollici).

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Fabrizio Bernasconi

Sviluppatore freelance iPhone, iPad, iPod touch dal dicembre 2008. Collaboro con...

Vai al profilo

Italia Multimedia

Italia multimedia, web agency a Milano, progetta, disegna e realizza Siti Web, Portali...

Vai al profilo

FW LAB AC

Sviluppatore Italiano specializzato nello sviluppo di software per dispositivi...

Vai al profilo

ARKEBI

Prof. arch. Emiliana Brambilla

Vai al profilo