Produttori /

Disturbati dall'inquinamento acustico, la soluzione si chiama DUBS!

Disturbati dall'inquinamento acustico, la soluzione si chiama DUBS!

24 Settembre 2014 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Le tecnologie indossabili non sono solo orologi e occhiali intelligenti. Doppler Labs ha creato Dubs, un filtro per le orecchie capace di ridurre i decibel, proteggere l'udito riportando il rumore di fondo che ci accompagna ad un livello sostenibile, responsabile e accettabile.

Doppler Labs è una società di ingegneri e designer creativi che opera nel mercato delle tecnologie indossabili e che ha creato Dubs, un filtro acustico capace di ripulire i suoni dal rumore eccessivo proteggendo l'udito e salvaguardando la salute di chi lo usa.

Il prodotto è destinato a tutti ma in modo particolare a persone che amano frequentare concerti, stadi e ogni altro luogo esposto a suoni e rumori elevati.

I filtri Dubs, disponibili in quattro colori diversi, sono stati pensati per salvaguardare l'udito ma anche per piacere ai consumatori e diventare un oggetto di moda, esattamente come lo è diventato il piercing. L'idea del finanziatore di Doppler Labs, lo stesso che ha finanziato con successo altre startup come Pinterest, Square e Teespring, è di perseguire la strategia che ha trasformato l'occhiale da strumento per la vista prescritto da un dottore a oggetto di moda.

Il prodotto è un filtro acustico che fa uso di nuove tecnologie per attenuare il rumore, garantire una elevata fedeltà e qualità del suono ma al tempo stesso proteggere e preservare l'udito. E' ideale per ogni ambiente particolarmente rumoroso ma anche per un utilizzo quotidiano se si vive ad esempio in una città con elevato inquinamento acustico come Milano o Roma.

I DUBS sono composti da 17 micro-elementi, nessuno dei quali è elettronico. Sono assimilabili ad altri prodotti simili già esisteti ma si differenziano per il design e lo stile iconico assimilabile a quello del piercing. Non sono invasivi, non richiamano la'ttenzione e danno un tocco estetico di qualità a chi li usa.

Gli otorinolaringoiatri da tempo conoscono le patologie legate ad una esposizione eccessiva al rumore. Sul mercato esistono soluzioni simili aiDYBS prodotte da Etymotic, Erasers, Earpeace e Downbeat ma non hanno finora trovato il favore del pubblico di dei concerti, dei musicisti, del popolo dello stadio, ecc.

Doppler Labs con i suoi Dubs punta a convincere il vasto pubblico dei cnsumatori suggerendone un uso quotidiano, finalizzato a combattere il rumore di fondo che spesso accompagna la vita degli abitanti di città più o meno grandi.

A trasformare i Dubs in gadget tecnologico indossabile non sarà probabilmente la sua utilità ma il suo successo come gadget tecnologico di moda.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Marialuisa Moro, scrittrice

Una restauratrice di quadri, una tela con il ritratto del marito scomparso che la...

Vai al profilo

ItacaSoft

ItacaSOFT è uno studio professionale di sviluppo software che progetta e realizza...

Vai al profilo

Doxinet srl

Doxinet è un’azienda capace di adattarsi alle esigenze del mercato, in grado di...

Vai al profilo

MSREI s.r.l

MS REI s.r.l. è un'azienda specializzata nel mondo degli investimenti. Nata come...

Vai al profilo