Huawei /

Gli impatti del 5G

Gli impatti del 5G

26 Novembre 2018 Gian Carlo Lanzetti
SoloTablet
Gian Carlo Lanzetti
share
I dispositivi passeranno da essere “plug and play” a “plug and think”.

“Il 5G avvierà una rivoluzione tecnologica”, sostiene Ken Hu, Rotating Chairman di Huawei “Porterà nuova energia a tutto il settore ICT e innescherà cambiamenti radicali nel business, creando opportunità finora mai immaginate”. 

Ecco i cinque cambiamenti fondamentali secondo l’esponente della Huawei: 

  1. Il 5G trasformerà la connettività in una piattaforma.  Con il 5G, le connessioni a reti wireless miglioreranno ulteriormente, fornendo una connettività stabile, diffusa capillarmente e senza limiti per tutte le persone e gli oggetti. 
  1. Tutto sarà online. Attualmente, la maggior parte degli oggetti e dei dispositivi elettronici non sono connessi. Con il 5G, essere online e connessi diventerà l'impostazione di default per ogni oggetto e dispositivo. 
  1. Il Cloud sarà ovunque.  Grazie al 5G, il cloud metterà a disposizione un'enorme potenza di calcolo con velocità di trasferimento istantanea e una latenza sempre più vicina allo zero. Ciò renderà l'’intelligence on demand’ disponibile per chiunque e ovunque. Cominceranno così ad emergere nuovi modelli di business come il Cloud X, dove i dispositivi sono potenziati da risorse inesauribili basate sul cloud.  
  1. I dispositivi saranno ridefiniti. Con il supporto dell’Intelligenza Artificiale su rete e cloud, i dispositivi passeranno da essere “plug and play” a diventare “plug and think”. Capiranno quindi meglio gli utenti, interagendovi in modo naturale essendo in grado di prevedere attivamente le nostre esigenze, attivandosi non solo per rispondere passivamente ai comandi. 
  1. L'esperienza utente sarà un flusso continuo. Con le reti esistenti, la nostra esperienza online è frammentata in diversi scenari. Quando tutto sarà online e basato sul cloud, l’esperienza e i contenuti saranno costantemente fruibili, regalando un'esperienza davvero olistica. 

“Il 5G è pronto sotto tutti i punti di vista” ha detto Hu. “È pronto per l'uso, è conveniente e soprattutto la domanda è reale. Naturalmente ci sono ancora alcuni ostacoli alla distribuzione 5G”.

Ad esempio, la realizzazione delle reti è un'attività costosa. Bisogna perciò incoraggiare i governi a rendere disponibili maggiori risorse pubbliche per agevolarne la realizzazione. Le infrastrutture di servizio condivise, come i tetti e i pali della luce, possono aiutare gli operatori a ridurre i costi e i tempi, e persino a costituire nuove fonti di entrate per i servizi pubblici.”

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


MSREI s.r.l

MS REI s.r.l. è un'azienda specializzata nel mondo degli investimenti. Nata come...

Vai al profilo

ePERFECTMAGAZINE

eMAGAZINE - " cose che non leggi altrove" il FREE magazine che ti racconta di arte, moda...

Vai al profilo

Padiglio

Padiglio è una rivoluzionaria custodia per iPad, e tablet in generale, che consente a...

Vai al profilo

Alternative Apps

Alternative Apps design and develop applications for iPhone/iPod and iPad.

Vai al profilo