Produttori /

La sconfitta legale di Samsung favorirà Nokia (e Microsoft) ?

La sconfitta legale di Samsung favorirà Nokia (e Microsoft) ?

01 Settembre 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Per i fan di Nokia questa è sicuramente la speranza. L'alleanza tra Nokia e Microsoft può essere vista come dettata dalla debolezza di entrambe le società nel contrastare un mercato non più sotto controllo. Ora la sconfitta legale di Samsung nella causa intentata dalla Apple può riaprire i giochi. A favore sia di Nokia che di Microsoft. Anche se è presto per dirlo.

La partnership tra Nokia e Microsoft non si è mai manifestata come una collaborazione reale e forte.Nessuno dei due ha considerato l'altro come partner realmente strategico. Era ed è una collaborazione tattica finalizzata a superare le difficoltà del momento di entrambe.

Ora il prossimo rlascio di Windows 8 e la sconfitta di Samsung nei confrontio di Apple può riaprire alcuni giochi e favorire entrambe le società sul mercato Mobile.

Nokia, nota come l'azienda che ha fatto la rivoluzione Mobile ma che non è stata capace di trarre vantaggio duraturo da essa ( tutte le rivoluzioni sono premature !) perchè non ha colto l'opportunità del passaggio tra telefonia mobile a mobile computing.

Microsoft, leader da anni del mercato del personal computing non ha saputo cogliere l'emergenza del mobile, sia in termini di telefonia e comunicazione sia di computing.

A verdetto inflitto, molti analisti stanno ora riconsiderando la vittoria della Apple faccendone emergere gli aspetti negativi. Finite le celebrazioni su un verdetto che ha significato più denaro per Apple ma che implicherà anche costi maggiori e minori opportunità per i concorrenti, ora ci si chiede cosa potrà succedere in termini di contro-reazioni.

CONSIGLIATO PER TE:

PC Microsoft & Apple pari sono

Una prima avvisaglia si è già avuta con Samsung che minaccia di citare in giudizio Apple nel caso introducese la tecnologia LTE su nuovi dispositivi, ma anche con l'apertura di altri contenziosi nei paesi asiatici, i cui governi sono sicuramente più propensi a difendere i propri confini economici nazionali dal dominio di una azienda americana come Apple.

La reazione si avrà anche fuori dalle corti con maggiori investimenti che verranno dirottati verso innovazione e nuovi prodotti che evitino futuri e possibili violazioni di brevetti.

Nel frattempo a trarre vantaggio dalla situazione potrebbero essere realtà come Nokia e Microsoft.. Nokia potrebbe riprendere parte del market share perso nel mercato degli smartphone. Microsoft invece trarrebbe maggior vantaggio dal rilascio di Windows 8, una piattaforma che, a differenza di Android, non dovrebbe temere alcuna citazione in giudizio per violazione di brevetti proprietari.

I vantaggi che la concorrenza potrebbe avere sono forse una delle ragioni per cui Apple e Google stanno dialogando per trovare il modo e definire i tempi per una trattativa di pace che porti ad accordi con benefici per tutti i contendenti.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


PalmoLogix

PalmoLogix is a privately held software company and technical consultancy located in...

Vai al profilo

Aidilab srl

Nata nel 2010 come startup dell’Interaction Design Lab (IDA) dell’Università di...

Vai al profilo

PowerSoftware

App for lifestyle of people !

Vai al profilo

Giulio Di Simine

Sono un giovane sviluppatore, ho 18 anni; sviluppo applicazioni da poco più di un anno e...

Vai al profilo