Lenovo /

Lenovo sempre interessata a Blackberry

Lenovo sempre interessata a Blackberry

16 Settembre 2013 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
La tentazione è forte e non sembra scemare. Lenovo è intenzionata a potenziare la sua ledaership mondiale con investimenti nel mondo Mobile. Blackberry è da tempo nel suo radar per una possibile scquisizione o fusione. La strategia Mobile punta su nuovi prodotti e su acquisizioni future.

Finora si tratta solo di indiscrezioni ma che Lenovo stia guardando con attenzione alla crisi dell'azienda canadese è una realtà. Inidscrezioni e smentte possono anche essere parte di una strategia che mira a dilatare i tempi di un ineteresse esistente pur di scontare prezzi di acquisto migliori e maggiori vantaggi.

La strategia Mobile di Lenovo si sta manifestando mentre l'azienda cinese continua a macinare record sul mercato del personal computer, nel quale ha superato da poco HP. leader incontrastato del mercato per lunghi e numerosi anni.

Le indiscrezioni sull'interesse di Lenovo verso Blackberry sono state rilanciate anche in Italia da una intervista di Gianfranco Lanci, presidente di Lenovo Emea durante l'IFA di Berlino 2013.

Secondo Lanci la strategia di Lenovo si riassume nel motto "protect & attack", proteggere i settri e mercati in cui si è forte e attaccare i mercati e i segmenti in cui è ancora possibile vincere. I mercati in cui Lenovo è attiva per proteggere la sua posizione sono quelli del personal computer, quelli in cui è intenzionata ad entrare quelli dei dispositivi Mobile (Smart Connected Device), mercati di cui Lenovo vorrebbe acquisire il 10%.

CONSIGLIATO PER TE:

A cosa mi serve lo smartwatch?

L'attacco a questi mercati viene da un lato con nuovi prodotti come i tablet della liena Yoga e dall'interesse manifestato vero prossime acquisizioni. Blackberry è una delle possibili scelte e, nel caso in cui avvenisse, confermerebbe la storia di Lenovo fatta di acquisizioni passate come quella del ramo PC da IBM, di Medion in Germania, CCE in Brasile ecc.

L'acquisto potrebbe aiutare Lenovo anche nella concorrenza con la nuova Microsoft che si delinea dopo la acquisizione/fusione con la componente Mobile di Nokia.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Connexxa

Vai al profilo

Fabrizio Bernasconi

Sviluppatore freelance iPhone, iPad, iPod touch dal dicembre 2008. Collaboro con...

Vai al profilo

NeaLogic

NeaLogic è specializzata nella realizzazione di soluzioni mobile compatibili con...

Vai al profilo

ARKEBI

Prof. arch. Emiliana Brambilla

Vai al profilo