Microsoft /

La semplicità che premia l’iPad, penalizza Surface e Microsoft

La semplicità che premia l’iPad, penalizza Surface e Microsoft

23 Luglio 2013 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Il tablet di Apple è stato apprezzato fin dall’inizio per la sua semplicità e capacità attrattiva. L’una e l’altra ne hanno determinato il successo immediato. Nessun altro produttore è riuscito finora a ripetere quel miracolo. Neppure Microsoft con il suo Surface.

Nel suo ultimo rapporto trimestrale alla comunità finanziaria Microsoft ha dovuto comunicare un mancato guadagno di 900 milioni di dollari a causa di un inventario di tablet Surface RT rimasti invenduti e destinati a gravare sui conti dell’azienda anche in futuro. Nonostante gli sforzi e gli investimenti fatti, Micrsoft non è riuscita a imporre il suo tablet sul mercato come una alternativa reale all’iPad ed è oggi costretta ad analizzare i motivi di una nuova sconfitta.

CONSIGLIATO PER TE:

PC Microsoft & Apple pari sono

Le ragioni sono sicuramente molteplici e non tutte sono da addebitarsi al prodotto e alla sua qualità. Micorsoft sembra non avere valutato con attenzione i nuovi comportamenti all’acquisto dei consumatori e quanto essi siano cambiati nella relazione dei consumatori con il produttore ( marca )  e i suoi marchi. Secondo un opinionista del New York Times il consumatore non vuole avere opzioni. Il consumatore attuale è impaziente, vuole pter fare delle scelte rapide per entrare in possesso del nuovo gadget prima possibile. Se un prodotto deve essere configurato per  selezionare porte SD o USB, penne stilo o tastiere, il tempo che passa dalla decisione di acquisto all’utilizzo del prodotto si allunga. Ciò è quanto avviene oggi con il Surface RT di Microsoft.

 

Fonte: wired.it

L’iPad non è solo un prodotto semplice da usare, lo è anche da acquistare. Molta della sua popolarità nasce dalla rapidità del processo di acquisto, della sua personalizzazione attraverso il download id APP dallo store e del suo immediato utilizzo. Al momento dell’acquisto l’unica scelta da compiere, spesso legata al budget di spesa disponibile, è sulla memoria storage e la connettività Wi-Fi o cellulare.

Questa semplicità non è riscontrabile con Surface. Bisogna scegliere quale sistema operativo, RT o 8 Pro. La scelta è resa complicata dalla elevata differenza di prezzo e dal tempo necessario a comprendere a fondo il perché della stessa. La qualità hardware del dispositivo e le sue caratteristiche tecniche non vengono messe in discussione al momento dell’acquisto ma il processo non favorisce una esperienza utente capace di guidare la decisione finale. L’approccio marketing di Microsoft, cresciuto e sperimentato con successo, nel mercato business, si trova a confrontarsi con i cambiamenti avvenuti nella testa dei consumatori che si traducono in nuovi bisogni e comportamenti.

La proposizione di Microsoft continua ad essere percepita come confusa e non in grado di guidare il consumatore in un acquisto familiare e confortevole. E’ probabile che, avendo puntato su una piattaforma per la produttività ed avendo scelto un sistema operativo multi-piattaforma, Microsoft abbia bisogno di molti più sforzi rispetto ad Apple per spiegare la sua offerta.  Questi sforzi potrebbero però sintetizzarsi in scelte operative più radicali e capaci di semplificare l’intera user experience. La scelta strategica di Microsoft è chiara ai commentatori e agli analisti di mercato ma forse non lo è ancora ai consumatori, ai quali forse non interessa neppure.

Ciò che il consumatore vuole è che il prodotto funzioni, che l’acquisto sia rapido, conveniente, confortevole e che ci sia sul mercato una competizione forte in grado di favorire il ribasso dei prezzi e la qualità dei prodotti.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Cosmobile Srl

Sviluppiamo applicazioni native per dispositivi mobili, in particolare smartphone e...

Vai al profilo

NeaLogic

NeaLogic è specializzata nella realizzazione di soluzioni mobile compatibili con...

Vai al profilo

Omigrade s.r.l.

Omigrade è una società nata dall’idea e dalla volontà di un gruppo di...

Vai al profilo

ItacaSoft

ItacaSOFT è uno studio professionale di sviluppo software che progetta e realizza...

Vai al profilo