Microsoft /

Microsoft e partner storici a confronto

Microsoft e partner storici a confronto

22 Agosto 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
L'ingresso di Microsoft sul mercato come produttore hardware non è piaciuto a tutti ed è destinato a creare qualche problemino con i partner storici. La conferma viene da Acer che ha invitato Microsoft a ripensare la sua strategia per la commercializzazione di Surface.

La notizia è legata ad un comunicato  stampa della Reuters, che riporta una intervista al CEO di Acer Wang nella quale emerge lo scontento e la lamentela di un produttore storico di dispositivi Windows che ha visto come negativa e competitiva la decisione di Microsoft di entrare nel mercato con la produzione diretta di un prodotto hardware come Surface.

La lamentela resa esplicita da Acer è condivisa in maniera più o meno forte da tutte le aziende produttrici di PC che hanno affiancato per anni Microsoft nel diffondere Windows nel mondo. La produzione di un prodotto com marchio Micrposoft è stata vista come una invasione di campo, non è stata gradita e sta generando le prime reazioni ufficiali.

La critica di Wang sulla rottura di un patto non scritto che vedeva la spartizione del mercato tra produttori di hardware e di software deve essere valutata attentamente da Microsoft. A rischio non è tanto la scelta fatta quanto la strategia stessa. Microsoft potrebbe infatti perdere per strada alcuni partner storici e trovarsi da sola ad affrontare un mercato già molto compromesso per la sua leadership di mercato, nel mondo mobile ma anche in quello personal computing.

Il rischio maggiore sta nella necessità in cui si potrebbero trovare i produttori di hardware di fare scelte diverse dalle attuali e che potrebbe portarli a cercare delle alternative.

Il rilascio di Surface e Windows 8 è prossimo. La reazione e l'accoglienza dei mercati sarà probabilmente decisiva per delineare le nuove strategie di Microosoft e di tutti i suoi partner storici.

E ci si deve aspettare qualche sorpresa!

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Giorgio Peressin

Dedico il mio tempo alla mia passione: sviluppare app.

Vai al profilo

Hello-Hello LLC

Hello-Hello is an innovative language learning company that provides state-of the art...

Vai al profilo

Mr. APPs srl

Siamo un'azienda di giovani professionisti e creativi impegnati nello sviluppo di...

Vai al profilo

Albegor.com

Professionista con lunga esperienza nel settore mobile, fin dalla comparsa sul mercato...

Vai al profilo