Microsoft /

Microsoft: il grande ritorno

Microsoft: il grande ritorno

26 Gennaio 2015 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Lo strabismo può portare molti a guardare solo a Apple e ai suoi guadagni stratosferici ma così facendo si perde di vista il mercato nella sua totalità e complessità. Si finisce per non notare il protagonismo delle aziende cinesi come Xiaomi ma anche il grande ritorno di Microsoft. Non con I PC ma con tutto il resto.

Gli analisti che analizzano l’andamento delle società tecnologiche in base al loro fatturato complessivo possono facilmente constatare il valore di Apple in termini di fatturato e guadagni così come quello più limitato di Microsoft. La novità che gli stessi analisti stanno osservando è però che Microsoft ha ripreso a crescere e a farlo in modo più veloce di altre aziende, compresa Apple. Il nuovo successo non deriva dalla vendita di prodotti ma dalle sottoscrizioni e abbonamenti a servizi. Una dimostrazione tangibile della validità delle strategie imposte all’azienda dal nuovo CEO Nadella, ricche di potenzialità e nuove opportunità.

Mentre Apple è cresciuta del 7% anno su anno, Microsoft è passata da un fatturato di 77,9 millioni di dollari a 88,8 con un aumento dell’11%. Apple continua a valere complessivamente molto più di Microsoft (+70%) ma quest’ultima, puntando sui servizi in cloud computing e su Windows online sembra essere oggi capace di recuperare molto del terreno perduto e ridiventare di nuovo vompetitiva, con grande soddisfazione dei suoi client affezzionati e fedeli.

La ripartenza di Microsoft è interessante, non tanto per il suo ritorno alla competitività, ma per averlo fatto puntando su un modello di business che sembra essere, almeno in parte, diverso da quello di Apple. Mentre Apple punta infatti sui punti vendita e sulla vendita di prodotti da scaffale, Microsoft propone soluzioni finalizzate ad affittare software, storage nel cloud e servizi.

Difficile ipotizzare quale dei due approcci possa prevalere. Di sicuro il ritorno di Microsoft aumenta la competitività tra produttori con maggiori benefici e vantaggi per i consumatori e le aziende.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


New Amuser s.r.l.

Software developer, sono laureato in informatica curriculum " Sistemi e Reti...

Vai al profilo

Fabrizio Bernasconi

Sviluppatore freelance iPhone, iPad, iPod touch dal dicembre 2008. Collaboro con...

Vai al profilo

Third Millenium

Software house dedicata allo sviluppo di App per il mondo mobile

Vai al profilo

Spindox

Spindox opera nell’ambito ICT, fornendo servizi di consulenza, system integration...

Vai al profilo