Microsoft /

Microsoft punta al modello Android

Microsoft punta al modello Android

24 Febbraio 2014 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Con gli occhi puntati su nuovi mercati, principalmente quelli asiatici, Microsoft sposa il modello Android di Google ricercando nuove alleanze con alcuni dei principali produttori hardware mondiali di smartphone e tablet. Tra i partner ricercati quelli di Cina, India e Taiwan.

Competere solo con i prodotti non sembra più essere sufficiente. Il divario tra Windows Phone e Android è troppo ampio per prevedere cambiamenti rapidi in tempi brevi. Meglio allora cambiare modello e puntare su nuove alleanze con produttori hardware che potrebbero portare i loro prodotti su mercati più ampi come quelli cinesi e indiani.

Le nuove alleanze e il nuovo approccio strategico sono stati confermati al Mobile World Congress di Barcellona. I nuovi partner Foxconn, Gionee, Lava, Lenovo, LG, Longcheer, JSR, Karbonn e ZTE, andrebbero ad aggiungersi a Nokia, Samsung, HTC e Huawei. Tutti impegnati a sviluppare versione customizzate di Windows Phone su nuovi dispositivi e prodotti.

La strategia di Microsoft ha portato nella sua sfera alcuni tra i maggiori produttori di hardware, già impegnati su altri fronti nella produzione di prodotti con altri marchi importanti come Apple. Sono produttori che dominano i loro mercati con percentuali elevatissime di share di mercato.

In contemporanea Microsoft ha annunciato anche nuovi servizi di supporto ampliati a nuovi processori di fascia bassa come Qualcomm Snapdragon e diversi in termini di connettività.

Annunciato anche il rilascio di Windows Hardware Partner Portal, un portale destinato a produttori e operatori mobili per la commercializzazione dei dispositivi e per razionalizzrne i costo di sviluppo e distribuzione.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Synesthesia srl

Synesthesia si occupa di Information Technology da oltre un decennio. Diamo vita alle...

Vai al profilo

Connexxa

Vai al profilo

XENIALAB

Xenialab sviluppa applicazioni native su Apple iOS (iPhone, iPad, iPod), Google...

Vai al profilo