Microsoft /

Microsoft taglia ancora posti di lavoro

Microsoft taglia ancora posti di lavoro

04 Luglio 2017 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Il numero esatto di posti di lavoro tagliati è al momento sconosciuto ma interesserà tutte le sussidiarie Microsoft nel mondo. Previsto a breve un comunicato stampa.

La decisione sembra collegata a nuove riorganizzazioni del business e della struttura aziendale. In particolare a determinare il nuovo taglio di dipendenti potrebbe essere la fusione di due divisioni, quella enterprise e quella delle piccole e media imprese. Una fusione che metterebbe a rischio migliaia di posti di lavoro, prevalentemente nelle componenti di vendita. Un taglio che fa seguito alle centinaia di licenziamenti avvenuti a inizio anno.

La notizia è stata anticipata da alcune testate americane, tra le quali anche il Wall Stree Journal e raccontano di una nuova rioroganizzazione che verrà comunicata e spiegata a breve dall'azienda come legata ad una strategia che si adatta alle nuove priorità e proposizioni commerciali legate ai servizi Cloud. E' un annuncio che è collegato alla prossima chiusura dell'anno fiscale dell'azienda e dovrebbe interessare prevalentemente la forza vendita con uno dei tagli più importanti della storia di Microsoft. Un taglio che sembra essere in perfetta sintonia con l'approccio organizzativo e strategico dei nuovi manager che hanno preso il governo delle divisioni marketing e commerciali di Microsoft con l'impegno a cambiare radicalmente le cose rispetto al passato.

Se i licenziamenti verranno confermati si andranno a sommare a quelli già eseguiti nell'era Nadella che assommano a quasi 13000.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Mr. APPs srl

Siamo un'azienda di giovani professionisti e creativi impegnati nello sviluppo di...

Vai al profilo

Nexus srl

Vai al profilo

MakeItApp

Makeitapp.eu è il primo social collaborative network per creare app insieme. Gli...

Vai al profilo

Raffaele Gentiluomo

Computer Grafica

Vai al profilo