Microsoft /

Un unico store Microsoft per applicazioni Windows 8

Un unico store Microsoft per applicazioni Windows 8

30 Settembre 2013 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Microsoft starebbe lavorando alla creazione di un unico store per tutte le applicazioni Windows 8, con l’obiettivo di creare un unico punto di accesso sia per utilizzatori di PC che di dispositivi mobili. Un segnale importante di una convergenza in fase avanzata tra Windows 8 e Windows Phone.

La notizia è stata riportata dalla rivista online The Verge che ha raccolro indiscrezioni interne a Microsoft che parlano di un prossimo rilascio dello store previsto per la primavera del 2014. Il rilascio dovrebbe essere collegato a quello di un importante aggiornamento per la piattaforma Windows Phone ed uno di Windows 8 che dovrebbe succedere a quello già avvenuto e noto come Windows 8.1.

CONSIGLIATO PER TE:

PC Microsoft & Apple pari sono

Il nuovo sistema operativo dovrebbe arrivare già pre-installato sui nuovi Surface 2 ma rimane ancora sconosciuto in che modo Microsoft possa garantire la completa convergenza dei due mondi. Le applicazioni di Windows 8 e Windows Phone sono infatti tra loro molto diverse e non compatibili tra di loro.

Per capire opportunità e problemi bisogna partire dalla situazione attuale. Lo store contiene sia applicazioni Windows 8 che Windows RT ( per dispositivi con piattaforma basata su architetture di processore ARM ). Molte applicazioni funzionano egregiamente su entrambe le piattaforme, non tutte però lo fanno in modo ottimale. Le applicazioni Windows Phone non funzionano su piattaforme con dispositivi Windows RT di tipo ARM. A sostenere la fattibilità e rapidità della convergenza c’è però il fatto che il kernel dei diversi sistemi operativi è lo stesso.

La notizia della unificazione degli store non deve sorprendere. Microsoft è alla ricerca di soluzioni e idee per rendere maggiormente attrattive le sue piattaforme agli sviluppatori. Unificare e semplificare l’investimento che gli sviluppatori devono fare per operare sulle piattaforme Windows, potrebbe essere l’arma vincente per sconfiggere o limitare la fuga verso iOS e Android. Una fuga che recenti indagini hanno evidenziato come consistente.

Riconquistare l’interesse degli sviluppatori è tanto più importante quanto maggiore è l’attenzione di Microsoft verso il mercato aziendale e business. La convergenza delle piattaforme è l’elemento strategico su cui Micrsoft ha puntato. L’obiettivo non può essere di breve termine ma potrebbe diventare vincente. Lo sarà probabilmente quando Windows RT e Windows Phone saranno integrati in un’unica piattaforma e quando lo sarà anche Windows 8.

Ma per fare ciò a Microsoft servirà tempo, molto tempo!.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Sudformazione srl

Scuola di formazione tecnica specialistica. Ci occupiamo di formazione in materia di...

Vai al profilo

Andrea Picchi

Cognitive Interface Designer & iOS Developer

Vai al profilo

Fingerlinks

Siamo una startup tecnologica estremamente dinamica. Ci occupiamo di system...

Vai al profilo

EiS Srl

Operiamo in ambito ICT come System Integrator presentando un’offerta costruita ad...

Vai al profilo