Microsoft /

Windows 10: uno store, un sistema operativ0, un unico ecosistema Windows

Windows 10: uno store, un sistema operativ0, un unico ecosistema Windows

04 Maggio 2015 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Arriverà ad agosto come risultato di un piano ambizioso con cui Microsoft punta a cambiare la sua proposizione complessiva legata al mondo Windows. Un piano che prevede l’unificazione della maggior parte dei suoi ecosistemi in un unico store e intorno allo stesso sistema operativo, Windows 10.

Essere utenti Windows da anni e manifestare opinioni critiche su Microsoft non è anomalo. I ritardi accumulati dall’azienda negli ultimi anni nel comprendere la rivoluzione in corso e la carica innovativa di concorrenti come Apple, giustificano critiche e prese di distanza così come lo scetticismo sui nuovi prodotti, Windows 10 compreso. Eppure quella del nuovo aggiornamento di Windows per Microsoft, potrebbe essere la volta buona. Tutti gli analisti sono concordi nel dire che Windows 10 è la migliore cosa che Microsoft ha saputo fare da tempo e che potrebbe cambiare molte cose nel mercato del personal computing, per come si è evoluto negli ultimi anni nella sua versiona Mobile e cloud.

Tra le tante novità che il nuovo sistema operativo vedrà innanzitutto Office preinstallato su tutti i dispositivi Windows. Si presenterà nella forma di APP native, disponibili e programmate per usi diversi su dispositivi anche diversi come desktop, laptop, tablet e dispositivi mobili. Le APP con cui si presenterà il nuovo Office sono state pensate per competere con quelle che definiscono l’ambiente di produttività sulle piattaforme concorrenti iOS di Apple e Andorid. Lo faranno sposando la filosofia delle APP, capaci di svolgere al meglio le loro funzioni sfruttando al meglio le risosrse di elaborazione disponibili e facilitando la loro gestione agli utenti, ad esempio mettendo a disposizione un unico store per gli aggiornamenti futuri.

 

 

La seconda importante novità riguarda la soluzione di storage nel cloud OneDrive. Su Windows 8.1 One Drive, nella forma di APP, permette di sincronizzare le varie configurazioni sui dispositivi usati e di trasferire file con una interfaccia tattile e intuitiva. Windows 10 completa l’integrazione dell’applicazione in ogni aspetto e funzione del sistema operativo. Ad esempio per la musica, in presenza di un abbonamento, Windows 10 sfrutta OneDrive per distribuire in streaming la musica sui dispositivi in uso.

CONSIGLIATO PER TE:

PC Microsoft & Apple pari sono

La terza novità di Windows 10 è una soluzione per la sicurezza che si basa sulla soluzione RealSense di Intel. Questa soluzione sarà usata con smartphone e tablet per riconoscere e identificare l’accesso ai dispositivi delgli utenti. Un approccio simile a quello introdotto da Apple con il riconoscimento del’impronta digitale e di quello Android basato sul riconoscimento dei tratti facciali. La soluzione sarà rilasciata come Windows Hello e potrà essere usata dagli sviluppatori per essere integrata nelle loro applicazioni Windows.

La quarta novità riguarderà una migliore interfaccia utente che omogeneizzerà l’interazione degli utenti senza distinzione dei vari ecosistemi da loro usati, Mobile o desktop. Windows 8.1 aveva introdotto lo Start Screen che aveva preso il controllo dell’intero display funzionando da tramite per la visualizzazione a schermo intero delle applicazioni. Windows 10 conserva lo Start Screen ma solo se usato con dispositivi o in modalità tablet. Il passaggio da una modalità ad un’altra viene fatto automaticamente dal sistema, capace di rilevare la presenza o meno di una tastiera collagata al display., ma può anche essere controllato manualmente. Quando la modalità tablet è spenta il sistema trasforma lo Start Screen in uno Start Menu come quello a cui molti utenti Windows 7 e Windows Vista sono abituati e trasforma tutte le APP, comprese quelle scaricate dallo store, in applicazioni desktop. Il tutto è stato reso possibile da una riscrittura delle applicazioni in modo che possano essere usate nelle due modalità di interfaccia, tattile e da tablet ma anche tramite mouse e tastiera fisica.

Con Windows 10 finirà anche l’eterogeneità e diversità di risorse da usare per scaricare e aggiornare le applicazioni. L’unificazione di queste risorse in un unico store dovrebbe ridurre, se non eliminare, i molti rischi associati alla difficoltà chel’utente può avere nel riconoscere l’affidabilità e la originalità della fonte. Lo store di Windows 10 sarà unico e metterà a dispozizione APP sia per il mondo desktop che Mobile

 

 

Windows 10 offrirà anche una soluzione importante finalizzata a permettere all’utente di prendere visione delle applicazioni in esecuzione sui loro dispositivi in un dato momento di tempo. La soluzione nota come Task View Action Center, permetterà di visualizzare i programmi attivi e di gestirli, ad esempio chiudendo applicazioni attive ma non usate o che consumano risorse eccessive del sistema. L’interfaccia della nuova funzionalità sarà semplice in modo da facilitare l’utente non solo nel chiudere programmi non in uso ma anche ad esempio di riassegnare alcune APP ad ambiti lavorativi o di gioco, bilanciare il carico del sistema, attivare sistemi di allarme o notifica, ecc. L’importanza della nuova funzionalità sta nell’offrire all’utente un unico luogo dove guardare e un’unica applicazione per intervenire nella gestione dei programmi e applicazioni attive.

L’ultima novità si chiama Cortana, nella sua nuova versione Windows 10. L’assistente personale di Windows è ora integrato nel sistema operativo e sempre proonto, nella forma di una icona, per essere interpellato per ricerche, informazioni e aiuto. Potrà essere personalizzato e fornire risposte in modalità testuale o audio.

Al rilascio di Windows 10 mancano ancora alcuni mesi e sicuramente Microsoft farà conoscere altre e importanti novità che andranno ad arricchire la nuova piattaforma di sistema operativo.

Una piarraforma destinata a animare il mercato e a rendere nuovamente felici i numersoi estimatori di Windows e fan di Microsoft.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Diginet srl

Società di consulenza operativa di marketing, advertising e project management sui...

Vai al profilo

Applix Srl

Vai al profilo

Protech System

Consulenza e sviluppo App mobile in linguaggio nativo per iOS e Android. Seguiamo il...

Vai al profilo

PowerSoftware

App for lifestyle of people !

Vai al profilo