Olivetti /

Olipad alla terza versione

Olipad alla terza versione

06 Giugno 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Dopo i tablet Olipad 3 e Olipad Graphos, arrivati a maggio 2012, con sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich, Olivetti
rilascia un nuovo tabet al prezzo di 549 euro. Il target è sempre quello aziendale. I dispositivi Olipad sono indirizzati principalmente all’utenza professionale, con funzionalità e caratteristiche studiate appositamente per l’ambito business.

Il nuovo tablet è destinato al mercato business ma potrebbe interessare anche il mercato consumer. Il nuovo prodotto mobile di Olivetti conferma caratteristiche tecnologiche avanzate unendo insieme il sistema operativo Android 4.0 Icecream Sandwich, un processore quad core Nvidia Tegra 3 T30S da 1,5 GHz, connettività 3G HSPA+ a 21 Mbps e WiFi.

Completano la configurazione del tablet una RAM da 1GB e memoria di massa fino a 16GB, il supporto per estensioni di memoria attraverso SD card fino a 32GB, uno schermo multitouch LCD da 10 pollici e risoluzione da 1280 x 800 pixel.

Opzionale l’integrazione della tecnologia Nfc (Near field communication).

Il tablet ha uno spessore da 8,4 mm e un peso di circa 570 g, dispone di una fotocamera da 8 Megapixel ed è collegabile sia allo store Android di Google che all'Application Warehouse di Olivetti.

Nel 2011 Olivetti ha dichiarato di aver venduto 50000 dispositivi tablet, un dato non esaltante, se confrontato con i risultati ottenuti dai grandi protagonisti come Apple, Amazon e Samsung, ma numeri importanti a sostegno di una strategia confermata nonostante l'andamento non esaltante del mercato informatico e dell'economia italiana.

La focalizzazione rimane sulle aziende e sulle problematiche di business. E' nei progetti che Olivetti cerca la marginalità necessaria a sostenere nuovi investimenti  e progetti di sviluppo che la vedranno ancora protagonista nel mercato dei dispositivi Mobile e del tablet.

Olivetti nel 2011 ha consolidato la sua posizione di fornitore di soluzioni ma ha persistito nella sua strategia di produrre tablet in grado di abilitare un cliente business nel trarre vantaggio dalle nuove tecnologie e dalle nuove applicazioni e servizi messi a disposizione anche attraverso un application warehouse arricchito e potenziato.  Nel 2012 la strategia è di proseguire con un'offerta integrata e customizzata ampliando l’offerta cloud e SaaS in sinergia con Telecom Italia e facendo evolvere l’offerta per segmenti verticali per banche, scuola, utilities anche all’estero.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


ARKEBI

Prof. arch. Emiliana Brambilla

Vai al profilo

Hello-Hello LLC

Hello-Hello is an innovative language learning company that provides state-of the art...

Vai al profilo

Studio 361° di Michela Di Stefano

Studio 361° è un Network di professionisti del settore, uniti dalla comune passione...

Vai al profilo