Produttori /

Poca attenzione per Amazon Fire Tablet

Poca attenzione per Amazon Fire Tablet

18 Settembre 2015 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
I media hanno prestato scarsa attenzione all’annuncio del nuovo Fire Tablet di Amazon. In molti hanno riportato l’annuncio e le specifiche del nuovo dispositivo, pochi hanno sottolineato il ruolo che il nuovo tablet potrebbe avere in un mercato dalle vendite in declino. Per Amazon il nuovo tablet è trattato come un e-reader. Poco costoso e proposto anche in confezioni da sei, con il sesto gratis!

Settembre 17 2015 è la data del rilascio del nuovo Fire Tablet di Amazon, un prodotto che arriva in un momento prolungato di declino nelle vendite di tablet e a ridosso dell’annuncio dell’iPad Pro di Apple. I nuovi tablet di Amazon potrebbero contare molto per una nuova crescita del mercato tablet, almeno in termini di unità vendite. Nella fascia alta il modello presentato è da 10 pollici e verrà proposto ad un prezzo di 230 dollari per 16GB di storage. Il secondo modello è da 8 pollici venduto con 8GB di storage al prezzo di 150 dollari. Entrambi i modelli hanno caratteristiche hardware simili e possono essere aggiornati con l’aggiunta di memoria storage con una spesa di pochi dollari (17-24).

La vera novità è però rappresentata da un tablet da 7 pollici che arriverà sul mercato al prezzo di soli 50 dollari e che verrà venduto anche in una confezione da sei. Cinque si pagano, il sesto viene regalato. Un chiaro incentivo agli acquisti del periodo natalizio e una valida motivazione a scegliere il tablet di Amazon anche soltanto per una prova o sperimentazione.

 

 

Considerando la configurazione da 8GB di storage e la presenza di slot per l’aggiunta di nuovo storage, il nuovo tablet è probabilmente venduto da Amazon al costo di produzione. Una strategia non nuova per l’azienda e che già aveva caratterizzato la prima proposta di tablet Fire di alcuni anni precedenti. E’ una strategia che punta a facilitare la diffusione di un dispositivo multimedia portatile in grado di permettere l’accesso immediato alle migliaia di film e serie televise e ai contenuti di Amazon Prime. Con i suoi sette pollici di schermo e un costo irrilevante per le tasche del consumatore, il Fire Tablet può trasformarsi in un perfetto strumento di accesso ai numerosi servizi che Amazon offre e ai suoi negozi online. Una strategia perfetta per consumatori che già si preparano alle loro azioni, più o meno compulsive, di acquisti natalizi.

La strategia di Amazon punta però anche ad un altro obiettivo, far crescere la consapevolezza del consumatore sulla sua capacità di soddisfare i bisogni dei singoli e delle famiglie nella loro ricerca di strumenti e contenuti per il loro divertimento e intrattenimento dentro le mura domestiche di casa. Ad un prezzo di 50 dollari (50 euro?) chi può resistere? E’ il prezzo di una cena in pizzeria per due/tre persone! Il prezzo basso e la possibilità di acquistare il pacchetto da sei permette anche alle famiglie con figli di distribuire tablet per casa e soddisfare così bisogni diversi.

Chi ha testato il prodotto lo descrive di buona qualità, sicuramente superiore a quella di molti tablet di provenienza asiatica e che si possono acquistare online a prezzi bassi e simili a quelli del nuovo Fire.

Interessanti, per prezzo e caratteristiche sono anche i tablet più grandi, in particolare perché possono essere dotati di una tastiera che li trasforma in tablet ibridi assimilabili ai modelli 2-in-1 che caratterizzano la proposizione tablet di molti produttori legati al mondo Windows e ora anche l’iPad Pro di Apple. Il Fire diventerebbe un 2-in-1 per il mondo Android, una soluzione che farà contenti molti Androidiani e procurerà nuovi clienti a Amazon.

Presto per fare previsioni ma sono numerosi gli analisti di mercato che vedono nei tre tablet di Amazon un forte catalizzatore dell’attenzione dei consumatori e di nuove potenziali vendite che faranno ripartire il mercato del tablet. Probabilmente non faranno aumentare direttamente il fatturato e il guadagno di Amazon ma in termini strategici produrranno risultati positivi per l’azienda e per il mercato.

 

 

Le caratteristiche del nuovo tablet Fire da sette pollici comprendono:

  • processore quad-core a 1,3 GHz,
  • schermo IPS da 7"
  • fotocamere frontale e posteriore
  • memoria storage espandibile fino a 128GB
  • funzioni e servizi esclusivi di Amazon con accesso all'ecosistema di contenuti Amazon ( oltre 38 milioni di canzoni, libri, applicazioni e giochi disponibili e archiviabili sulla nuvola di Amazon)
  • sistema operativo Fire OS "Bellini" con una nuova interfaccia utente che riproduce l'aspetto di un magazine,con centinaia di aggiornamenti e nuove funzionalità rispetto alle versioni precedenti e che renderanno più semplice  la navigazione tra i contenuti e la loro ricerca
  • disponbile alla spedizione dal 30 settembre
  • ha una cover tutta sua (prezzo di 24 euro) a scelta in 5 colori (nero, blu, arancio, verde e viola) che lo sostiene sia in posizione panorama sia ritratto
comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


iMotion Software

iMotion Software è una realtà attiva nello sviluppo di soluzioni mobile in ambito...

Vai al profilo

Tecware

Gestiamo progetti di informatizzazione dallo studio professionale alla...

Vai al profilo

Giacomo Balli

I'm a freelance developer based in Italy. Have my personal projects in the AppStore...

Vai al profilo

Raffaele Gentiluomo

Computer Grafica

Vai al profilo