Produttori /

Samsung e Apple si preparano alla sfida autunnale

Samsung e Apple si preparano alla sfida autunnale

23 Luglio 2014 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Apple ha da poco presentato i suoi risultati trimestrali che indicano un fatturato inferiore alla aspettative, un calo nelle vendite di iPhone e iPad, una crescita delle vendite di iPod e Mac ma soprattutto una marginalità al di sopra delle attese. Il tutto mente è già attivo in rete il tam tam utile ad anticipare il lancio dell'iPhone 6 previsto per settembre. E Samsung come reagisce?

Le indiscrezioni indicano in settembre/ottobre (probabile il 19 settembre) il lancio del nuovo iPhone, versione 6 e che sarà disponibile in due modelli da 4,7 e 5,5 pollici. Si parla anche di una richiesta alle fabbriche cinesi per la produzione di 80 milioni di smartphone, voci confermate dalla ricerca di 100.000 nuovi operai da parte di Foxconn.

Il nuovo smartphone di Apple rischia di essere il più chiacchierato dell'intera storia iPhone. In rete e sui media se ne parla da tempo con immagini che raccontano lo svelamento dei nuovi modelli di iPhone e le sue caratteristiche. Se le vendite andassero come le 'chiacchiere' online (anche queste...) Apple non avrebbe problemi a superare il gap nelle vendite che ormai la separa dal mondo Android e in particolare da Samsung.

Samsung è in effetti il target di benchmarking e competitivo del nuovo iPhone. Uno smartphone che presenterà uno schermo più grande in entrambi i modelli e che nel modello più grande con 5,5 pollici trasformerà l'iPhone 6 in un phablet (iPhablet).

Il display dovrebbe usare vetro zaffiro, più resistente e duro del Gorilla Glass usato dalla concorrenza ma che inciderà sul prezzo finale del dispositivo perchè più costoso.

L'attivismo di Apple sul fronte hardware, unitamente a quello strategico di allenza che l'ha vista convolare a nozze con IBM per una proposizione vincente sul mercato enterprise, non sfugge a Samsung che non sta a guardare ma è impegnata nella definizione di adeguate contromosse che prenderanno forma a loro volta nell'autunno 2014 o forse prima.

Samsung dovrebbe portare sul mercato un nuovo dispositivo Android denominato Galaxy Alpha con una fotocamera da 16 megapixel e uno schermo più ampio dei 5,1 pollici del Galaxy S5 attualemente  alistino.

La scelta del display grande è obbligatoria consoderando che la quota maggiore di mercato di smartphone con prezzi superiori ai 350 euto è rappresentata da dispositivi con display superiori ai 5 pollici.

Samsung può contare sul predominio (81% nel primo trimestre 2014) di Andorid rispetto ad iOS (15,2%) di Apple (dati IDC).

A settembre assisteremo ad una competizione reale, aggressiva e molto interessante per il predminio del mercato smartphone.

Apple, in costante calo, mira a recuperare fette di mercato (oggi al 15%). Samsung (oggi al 30%) punta a mantenere la sua attuale supremazia (anch'essa in flessione nel 2014) , a controbattere alla mosse di Apple con una propsosizione altrettanto innovativa e di qualità.

Sia Apple che Samsung devono difendersi da nuovi concorrenti come Lenovo, Huawei (+19% negli ultimi sei mesi) e Xiaomi.

Una previsione possibile è che l'iPhone 6 batterà nuovi record di vendita per Apple ma a dominare il mercato sarà sempre più Android, non necesssariamente attraverso Samsug ma sicuramente con nuovi protagonisti, principalmente asiatici.

Ma il futuro come si sa non è sempre prevedibile.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Aidilab srl

Nata nel 2010 come startup dell’Interaction Design Lab (IDA) dell’Università di...

Vai al profilo

CREALAB SRL

CREALAB è una società italiana che offre servizi e consulenza nell'ambito del settore...

Vai al profilo

Unified Communication

Unified Communication è un’azienda italiana leader nel mercato europeo del...

Vai al profilo

Paolo Conte

Sviluppo professionalmente applicazioni Android per terzi o di mia iniziativa. Da...

Vai al profilo