Samsung /

Per rifarsi una reputazione Samsung pensa al Galaxy S8

Per rifarsi una reputazione Samsung pensa al Galaxy S8

08 Novembre 2016 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
econdo notizie di stampa il prossimo smartphone Galaxy S8 di Samsung sarà dotato di un assistente personale dotato di intelligenza artificiale attivabile con un apposito bottone.

Il nuovo assistente personale del prossimo Glaxy nascerà da Vivm la società cha ha dato origine anche a Siri, l'assistente personale di Apple. Viv Labds è stata acquisita da Samsung in ottobre e satà attivamente coinvolta nello sviluppo di una soluzione di intelligenza artificiale di nuova generazione per il nuovo Galaxy S8.

Viv sarà capace di mescolare e usare dati provenienti da servizi diversi senza bisogno di applicazioni particolari e offrirà numerosi servizi molto utili all'utente per avere tutte le loro iniziative sotto controllo. Ad esempio informazioni sulla durata di un film, sul prezzo di un prodotto comparato con altri prodotti competitivi, fare un ordine, suggerire delle scelte alternative, raccomandare delle attività serali e fare le necessarie prenotazioni per una serata al cinema o al teatro e cancellare ordini già fatti.

Dopo la perdita di immagine causata dai problemi del Galaxy Note, Samsung ha estremo bisogno di recuperare la sua reputazione e sembra puntare tutto per riacquistarla sul Samsung S8 per predisporre un ritorno in grande stile nel quale l'intelligenza artificiale di Viv giocherà un ruolo fondamentale.

Per essere certa di non fare nuovi errori che potrebbero distruggere definitivamente la sua reputazione sul mercato smartohone, Samsung ha deciso di prendersi più tempo. Il lancio del nuovo smartphone è ora previsto per aprile, ben dopo l'evento del Mobile World Congress di febbraio, solitamente usato da grandi produttori per i loro annunci di inizio anno. Il timore di un flop suggerisce cautela e lentezza, quella lentezza che probabilmente è mancata nel rilascio del Galaxy Note.

Con Viv Samung si prepara a competere meglio con i suoi principali concorrenti anche sul fronte della intelligenza artificiale applicata agli assistenti personali. Viv dovrà vedersela con Cortana di Microsoft,Siri di Apple, Alexa di Amazon e Google Now di Google.

Viv è ritenuto da molti come la soluzione più avanzata (questa la recensione entusiasta di The Verge) e se Samsung sarà in grado di integrarlo con successo nel suo nuovo Galaxy potrebbe diventare un reale punto di forza della sua proposizione e reputazione ritrovata.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Sanmarco Informatica

Conoscenza, consapevolezza, spirito di gruppo, sono le parole che riassumono il nostro...

Vai al profilo

Studio 361° di Michela Di Stefano

Studio 361° è un Network di professionisti del settore, uniti dalla comune passione...

Vai al profilo

Move On

Film al cinema è un applicazione sviluppata da Move On (www.moveon.it) azienda...

Vai al profilo

Merlino DreamLab

Merlino Dreamlab, realizza ebook interattivi multimediale per iPad e Tablet...

Vai al profilo