Samsung /

Samsung Galaxy F: il futuro del mobile gaming è qui.

Samsung Galaxy F: il futuro del mobile gaming è qui.

26 Novembre 2018 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Da sempre l’evoluzione del mobile gaming è andata pari passo con lo sviluppo tecnologico dei dispositivi cellulari. Il prossimo lancio del Samsung Galaxy F promette una vera e propria rivoluzione del settore.

Giochi online e video giochi non conoscono crisi nel mercato italiano. Secondo i dati pubblicati da Aesvi, nel 2017 il giro d’affari ha raggiunto quota 1,5 miliardi di euro, 500 milioni di euro in più rispetto all’anno precedente. Dando uno sguardo approfondito ai dati si scopre inoltre che il segmento app, e quindi il gioco mobile, vale 385 milioni di euro, il software nel formato più tradizionale ha un mercato pari a 370 milioni di euro mentre i prodotti in download per console o PC si “fermano” a quota 294 milioni di euro.

Per quanto riguarda il settore specifico del gioco d’azzardo online, nel mercato mondiale ben il 68% delle scommesse arriva attraverso il canale mobile (che si tratti di gioco diretto via browser o via app).  Scomponendo questo dato, si apprende che quando si tratta di scommesse sportive, ben il 77% delle puntate viene piazzato da uno smartphone, mentre per i giochi di casinò la percentuale delle puntate via telefono è il 65% del totale.

I cellulari stanno progressivamente diventando il dispositivo preferito per godersi il gioco online e sono sempre più numerosi i giocatori nostrani che decidono di aprire conti nei migliori casinò su mobile in Italia, per poter giocare in sicurezza magari approfittando anche di qualche generosa offerta di benvenuto.

Questa categoria di giocatori è normalmente la più sensibile ed attenta alle novità tecnologiche che arrivano sul mercato e l’annuncio del prossimo lancio del Galaxy F ha scatenato attesa e curiosità per il nuovo prodotto descritto come un cellulare pieghevole che è anche un tablet che si può riporre in tasca.

Proprio pochi giorni fa Samsung, il colosso sudcoreano, ha annunciato la probabile data di lancio del prodotto (marzo 2019) ad un prezzo che dovrebbe aggirarsi intorno ai 1700$, circa 1500€.

Non sono ancora molti i dettagli tecnici conosciuti di questo nuovo mobile che si preannuncia come una vera e propria rivoluzione dell’universo del mondo dei dispositivi smartphone. E’ noto però che il prototipo mostrato dall’azienda, alla conferenza degli sviluppatori Samsung tenutasi a San Francisco, ha un display da 4,6 pollici da chiuso che diventano 7,3 quando lo schermo è aperto.

Tra le sfide che il Galaxy F pone c’è quella dello sviluppo di interfacce ed applicazioni che possano funzionare in modo fluido sia nella modalità smartphone che in quella tablet. Come infatti ha dichiarato Thomas Ko, vice-presidente Head of Content Service, i nuovi dispositivi con schermi pieghevoli richiederanno contenuti sviluppati in modo differente, che siano cioè in grado di funzionare con la medesima qualità, sia quando l’utente sceglie di usare lo schermo singolo ad orientamento verticale della modalità cellulare, che quando invece preferirà usare i due schermi aperti della opzione tablet. Un altro elemento innovativo è Bixby, una piattaforma di intelligenza artificiale di assistenza vocale e non solo. La voce degli utenti infatti non solo permetterà di interagire con il dispositivo in modo più naturale, ma consentirà anche di utilizzare funzionalità più evolute, le cui potenzialità sono ancora tutte da scoprire. Galaxy F potrebbe quindi rappresentare la fine dello smartphone e la nascita di uno apparecchio completamente differente, un cellulare che è intelligente e che è anche capace di apprendere.

La sfida posta agli sviluppatori è una di quella che scatenerà la creatività delle menti più ingegnose. Proprio per poter attirare nuove idee e progetti, Samsung ha annunciato anche il lancio di un nuovo store online, che permetterà agli addetti ai lavori di creare nuove opportunità di business e di profitto. Sarà interessante anche osservare come questa sfida verrà accolta dal mondo dei giochi in generale e dai casinò online che sempre più spesso impiegano risorse per lo sviluppo di applicazioni rivolte all’utenza mobile.  

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Solair

Tutti hanno diritto al Better Business

Vai al profilo

Wemotic

Wemotic è una nuova realtà operante nei settori dell’IT e della Comunicazione nata...

Vai al profilo

foolix

Foolix è una società di consulenza e sviluppo software specializzata nello sviluppo...

Vai al profilo

Omigrade s.r.l.

Omigrade è una società nata dall’idea e dalla volontà di un gruppo di...

Vai al profilo