Produttori /

Smartwatch: orologi intelligenti e nuovi gadget di Natale

Smartwatch: orologi intelligenti e nuovi gadget di Natale

05 Settembre 2013 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Tutti i maggiori produttori di tecnologie sono già impegnati nel preparare la loro chiusura di fine anno con nuovi fuochi di artificio. Da qui a Natale saranno numerosi gli annunci di nuovi gadget tecnologici finalizzati a rendere più piacevole e divertente la nostra vita personale, professionale e lavorativa. Si comincia con gli Smartwatch.

Gli smartwatch sul mercato e disponibili al pubblico sono già numerosi ma tutti attendono cosa faranno i grandi protagonisti della stagione tecnologica dell’era Mobile, in primis Samsung e Apple.

Per il momento gli smartwatch più noti sono quelli di Pebble, una società che nel 2012 è stata capace di accumulare 10 milioni di dollari di investimenti tramite il crowdsourcer Kickstarter. I suoi prodotti sono sul mercato e disponibili, al prezzo di 150 dollari,  anche attraverso le grandi catene di vendita al consumo. Sono dispositivi in grado di inviare notifiche e alert, di eseguire applicazioni e di controllare la musica caricata su uno smartphone.

CONSIGLIATO PER TE:

A cosa mi serve lo smartwatch?

Altri smartwatch in distribuzione sono quelli di Martian e Cookoo. I primi hanno uno schermo più piccolo dei Pebble,  assomigliano ad un orologio normale e funzionano con comandi vocali per attivare applicazioni e funzionalità dei dispositivi Android e iOS in dotazione. Gli smartwatch di  Martian sono in vendita a 300 dollari.  Lo smartwatch di Cookoo, al prezzo di 129 dollari, è il più economico orologio sul mercato attualmente. E’ essenzialmente un orologio (ore, minuti e secondi) con la capacità di inviare degli alert che vengono mostrati su un display che può anche essere usato per interagire con Facebook e applicazioni fotografiche.

Mentre tutti sono in attesa dell’iWatch della Apple, di cui non è ancora nota una data di rilascio, le novità vere sul mercato sono però quelle di Samsung e Qualcomm. Entrambe le società hanno annunziato i loro nuovi gadget indossabili. Samsung lo ha fatto all’IFA, il più importante evento di elettronica di consumo europeo, in corso in questa settimana a Berlino, annunciando il Galaxy Gear.

Il dispositivo di Qualcomm si chiama Toq ( si pronuncia ‘talk’, ‘parla’ in inglese)  dispone di un display tatile che visualizza le chiamate in arrivo, messaggi e altre tipologie di alert. Si collega in modalità wireless ad altri dispositivi, ad esempio per ascoltare musica, e funziona con dispositivi mobili dotati di piattaforma Android 4.0.3 e versioni successive.

Il dispositivo di Samsung è un computer a tutti gli effetti, con funzionalità utili a fare telefonate ( segnala l’arrivo di una chiamata e per rispondere non serve prendere lo smartphone, si usano speaker e funzionalità dell’orologio), visualizzare notifiche e messaggi di alert per email in arrivo ( le email e i  messaggi devono poi essere letti per intero sullo smartphone o sul tablet collegato), post di facebook, ecc, di rispondere a comandi vocali, eseguire applicazioni applicazioni specifiche per il dispositivo ma anche le applicazioni Path social network e read-it-later Pocket e altre che arriveranno) e fare fotografie (1.9-megapixel). Più o meno quello che farà l’iWatch ma con la differenza che il Galaxy Gear sarà disponibile sul mercato già a partire dai primi giorni di ottobre (prima negli Stati Uniti e poi nel mondo). Il gadget ha uno schermo da 1.63 pollici con risoluzione da 320x320 pixel, e si connette tramite Bluetooth a dispositivi mobili Samsung come il Galaxy Note III e il tablet Galaxy Note 10.1 che arriverà nel 2014.

Nessuna notizia è stata fornita al momento sul suo prezzo al consumo.  La batteria dura 25 ore. Sarà disponibile in sei colori diversi, prima negli Stati Uniti e poi in altre 149 nazioni.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Michael Rovesti

Mi chiamo Michael Rovesti sono un developer alle prime armi di Reggio Emilia questa è la...

Vai al profilo

Unified Communication

Unified Communication è un’azienda italiana leader nel mercato europeo del...

Vai al profilo

ArsETmedia Srl

MOBILE MEDIA APPLICATIONS ET SOLUTIONS Sviluppo applicazioni, giochi, eBooks su iOS...

Vai al profilo

Surplex GmbH

Surplex è una società leader nella fornitura di macchinari usati, attiva in tutto il...

Vai al profilo