Produttori /

Surface e Mac, un confronto serrato

Surface e Mac, un confronto serrato

03 Novembre 2017 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Benchè il marchio del Mac sia al momento molto più forte, quello del Surface è in costante spolvero e carico di attrattiva per un numero crescente di consumatori e utenti, soprattutto Millennial.

Data per sconfitta e proiettata nell'era post-pc, Microsoft ha dimostrato, sotto la leadership di Nadella, di avere molte frecce nella sua faretra e di avere le capacità e le risorse per ritornare a essere competitiva e aggressiva. Ne è un esempio il dispositivo Surface che ha ridisegnato il personal computer e il tablet dando forma concreta al concetto di ibridazione tra dispositivi e piattaforme.

Benché con numeri ancora non elevatissimi, il Surface di Microsoft ha sta conquistando l'attenzione e i cuori di un numero crescente di consumatori e di utenti aziendali. I primi sono probabilmente colpiti dalla qualità e dalla bellezza del dispositivo, i secondi più dalla sua produttività e utilità lavorativa, forse perchè ancora legati al notebook come sistema professionale e di lavoro.

Recenti indagini evidenziano che anche i Millennial continuino a usare un personal computer. Abbandonato il desktop si rivolgono a notebook innovativi e potenti, per le loro atttività personali e lavorative, per un uso efficiente di dati in cloud computing e di applicazioni. Nella scelta del nuovo notebook Surface è il candidato numero uno per un acquisto, nella versione Surface Pro, vista come alternativa all'iPad pro.

In un mercato tablet in declino il successo di Surface evidenzia il bisogno sempre esistente di portarsi appresso, unitamente allo smartphone, anche un dispositivo potente come il tablet ibrido di Microsoft. Un dispositivo che in alcune fasce di mercato sta diventando oggi più richiesto dei dispositivi Apple.

Il successo del Surface è al momento ancora legato al mercato aziendale (enterprise) ma i consumatori si stanno dimostrando sempre più consapevoli della bontà e della qualità del prodotto, in particolare quelli che sono rimasti legati al marchio e alla piattaforma Windows.

La preferenza accordata al Surface, rispetto ad altri dispositivi con Windows 10, sta nella qualità riconosciuta dell'hardware e nella innovatività del design. Il Surface, soprattutto in ambiente aziendale, trae vantaggio anche dalla diffusione del sistema operativo Windows.

Il marchio del Mac continua a rimanere forte e ad attrarre audience di giovani e meno giovani ma deve oggi fare i conti con l'immagine in grande spolvero del Surface, con le sue caratteristiche, design, performance e promesse.

 *Immagine della testata: TechCrunch

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


WARE'S ME srl

Nata nel 2010, WARE’S ME è una giovane società̀ di servizi, con base a Padova, attiva...

Vai al profilo

PowerSoftware

App for lifestyle of people !

Vai al profilo

No Bla Bla Marketing

Marketing Outsourcing, Consulting & Projects per aziende alimentari, bevande e largo...

Vai al profilo

Sviluppo4Mobile

S4M è costituita da un gruppo di quattro amici storici, Gino, Danilo, Miriam e Luisa...

Vai al profilo