Ricerca

52 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Meglio un banner o un racconto ben fatto?
Il mercato marketing, e non solo, è pieno di affermazioni categoriche legate alla morte di qualcosa, sia esso il SEO, il marketing tradizionale, la pubblicità attraverso banner o il content marketing. Altrettanto categoriche sono quelle legate ai trend emergenti. Ora è il momento del native advertising e del social media marketing, due evoluzioni che sembrerebbero mettere a rischio estinzione tutte le altre.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Ambiti di applicazione e Strategie
Commercio elettronico e regali di Natale
L’ISTAT ha da poco comunicato che il Natale 2015 sarà più ricco. In giro c’è maggiore ottimismo e la spesa pro-capite potrebbe essere di 160 euro. Produttori, negozianti, inserzionisti sono tutti alla ricerca di soluzioni o approcci per raggiungere i loro potenziali clienti. La soluzione è di farlo con approcci integrati per permettere l’utilizzo di dispositivi eterogenei e diversi.
Si trova in Lifestyle
Il Mobile Performance Barometer di Zanox
Shopping da mobile? Chi ha un iPad fa acquisti dopo il lavoro e la domenica Lo rivelano i risultati dello “zanox Mobile Performance Barometer”: il comportamento dei consumatori che hanno un tablet Apple è molto diverso da quello di chi fa shopping online con altri strumenti
Si trova in Comunicati stampa
Quale futuro per la pubblicità online
Si parla molto dell’importanza dell’esperienza utente nella sua relazione con la tecnologia, molto meno del disturbo che a questa esperienza arrecano pubblicità e promozioni indesiderate. Gli utenti possono attivare sistemi di blocco previsti nei singoli browser ma il vero problema sta nell’invadenza e intrusione costante e furbesca di iniziative pubblicitarie che finiscono per privare di valore e rendere insoddisfacenti molte delle esperienze online degli utenti.
Si trova in Lifestyle
Pubblicità online sempre più invadente e inutile
La retorica della narrazione marketing e commerciale vede il consumatore al centro di ogni strategia aziendale e attore delle proprie scelte. Nella realtà il povero consumatore è la cavia giornaliera di tentativi subdoli e continui di pubblicità e promozioni online, finalizzati a far spendere e acquistare di più.
Si trova in Lifestyle
Pillole per uno sviluppo di applicazioni Android felice e remunerativo!
Alcune semplici idee e pillole di conoscenza, forse di saggezza, per chi volesse intraprendere lo sviluppo di una o più applicazioni Android. Dalla scelta del dispositivo a quella degli strumenti di sviluppo, ma anche sul come farlo, a chi rivolgersi, quale interfaccia utente, e molto altro ancora. Il tutto reso piacevole da una galleria di foto ...di animali!
Si trova in Ecosistemi / Android
Tablet e nuovi comportamenti. Non solo in ufficio!
Ogni strumento tecnologico, dalla clava di 2001 Odissea nello spazio, al tablet, ha cambiato la vita degli esseri umani e il loro modo di interagire con la realtà. La pervasività dei nuovi dispositivi tecnologici, dal laptop, allo smartphone ed ora al tablet, sta modificando comportamenti e abitudini e creando nuove idiosincrasie che meritano una attenta analisi, soprattutto da parte dei brand e delle società specializzate che li promuovono. I nuovi comportamenti sono indicativi di un mondo sempre più tecnologico nel quale siamo spesso intrappolati invece di esserne i protagonisti.
Si trova in Blog / Approfondimenti
APP STORE: Come farsi trovare, notare e rendersi visibili!
Il costante aumento del numero di APP caricate sugli store dei produttori suggerisce a chi sviluppa di pensare e ragionare con una visione olistica delle proprie attività. Sviluppare applicazioni perfette non basta, servono strategie e un piano marketing con un programma calendarizzato di iniziative appropriate di marketing. Obiettivo finale deve essere la visibilità e la promozione del proprio lavoro ma anche l’individuazione dei clienti potenziali e la fidelizzazione dei segmenti di mercato di riferimento. SOLOTABLET PUO' AIUTARVI...e MOLTO!
Si trova in Blog / Approfondimenti
Senza pubblicità ma con al fianco gli abbonati!
Il mondo della rete è sempre sorprendente. Negli Stati Uniti, paese nel quale sono i nati i modelli di business che hanno permesso ad aziende come Google e Facebook di affermarsi a livello globale, sta facendo rumore l'iniziativa di un blogger che ha deciso di sfidare la pubblicità. Si chiama Andrew Sulivan e ha lanciato la sua sfida lasciando la testata per cui lavorava e creando The Dish, uno spazio libero dalla pubblicità e sostenuto fnanziariamente dai lettori.
Si trova in Blog / Tabulario
Le realtà inventate da Google
Uno studio di eBay suggerisce che molti dei milioni di euro spesi per posizionare i propri progetti in rete siano soldi buttati. Un avvertimento ad inserzionisti e aziende. Una riflessione sul ruolo di Google e su cosa è diventato il suo motore di ricerca.
Si trova in Blog / Tabulario