Ricerca

14 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
La solitudine dei giovani networker
Dopo dieci mesi di arresti domiciliari e a un mese dal tornare libero, un teenager senza nome ha alzato la voce per dire che non aveva più giochi con cui giocare sulla sua Xbox. Rompendo le regole che lo obbligavano agli arresti in casa, l’adolescente ha deciso di uscire di casa perché la solitudine nel mondo reale era troppo grande da sopportare, nonostante l’ampia disponibilità di contatti virtuali grazie all’accesso internet. Prima di uscire il giovane ha chiamato la polizia anticipando il suo arrivo con la richiesta di essere arrestato e condotto in prigione. Meglio stare con sconosciuti in una cella che da solo in casa e in compagnia online.
Si trova in Blog / Tabulario
Struttura e organizzazione dei social network
Le reti sociali sono diventate oggetto di interesse, conversazione e riflessione diffuse dall’apparire dei ‘social network’ online, ma sono osservate e investigate come fenomeno sociale da sociologi e studiosi da molti anni. Nell’ambito dello studio delle scienze sociali il concetto di rete sociale è diventato una metafora perfetta e ricorrente di modelli sociologici che vedono la società come una ragnatela di reti sociali ma anche come strumento per illustrare in che modo le relazioni tra le varie componenti della rete si traducono in comportamenti, pratiche e attività.
Si trova in Blog / Tabulario
Facebook: pubblicità false e ingannevoli
Facebook ha compiuto 15 anni, continua a macinare fatturati e profitti ma la fiducia degli utenti si è incrinata. Aumenta la consapevolezza che trasparenza e gratuità siano semplici esche, per pesci dentro un acquario mondo che li sta usando senza proteggerli.
Si trova in Lifestyle
Per sentirsi meno soli, meglio abbandonare Facebook
Lo dice una recente indagine danese che ha evidenziato come stare lontani dal muro delle facce e dai social network faccia diminuire lo stress, riduca la rabbia e anche il senso di solitudine. Gli effetti positivi si verificano già dopo sette giorni di abbandono.
Si trova in Lifestyle