Ricerca

140 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
RESILIENZA
resiliènza [der. di resiliente]. – 1. Nella tecnologia dei materiali, la resistenza a rottura per sollecitazione dinamica, determinata con apposita prova d’urto: prova di r.; valore di r., il cui inverso è l’indice di fragilità. 2. Nella tecnologia dei filati e dei tessuti, l’attitudine di questi a riprendere, dopo una deformazione, l’aspetto originale. 3. In psicologia, la capacità di reagire di fronte a traumi, difficoltà, ecc. (Treccani)
Si trova in Blog / OLTREPASSARE
SCARTO
scarto [der. di scartare] Di poco valore, di qualità scadente: roba, merce scarta. Lo scartare, cioè il rifiutare, l’eliminare qualcosa dopo una scelta. Cosa o insieme di cose di scarso valore, di qualità inferiore. Spostamento laterale brusco e improvviso, deviazione da un tracciato, da un percorso definito. Differenza, distacco esprimibile in valori numerici.
Si trova in Blog / OLTREPASSARE
Comma 128/125 ART-icolo 3: L’Ambiguità è Partecipazione
Vorrei essere libero come un uccello della comare. Ma molti non me lo permettono. E allora ho deciso di scrivere d’arte, per trovare qualcuno o qualcosa di vecchio, vecchio come il nuovo che arriverà.
Si trova in Blog / L'Arte Col Tempo Rana
ATTUALITA' / SOCIETA'
attualità [dal lat. mediev. actualitas -atis; nel significati 2 ricalca il francese actualité]. – 1. L’essere in atto, carattere di ciò che è attuale, nel sign. filosofico. 2. L’esser sentito come vivo e presente, modernità- società s. f. [dal lat. sociětas -atis, der. di socius «socio»]. In senso ampio e generico, ogni insieme di individui (uomini o animali) uniti da rapporti di varia natura e in cui si instaurano forme di cooperazione, collaborazione, divisione dei compiti, che assicurano la sopravvivenza e la riproduzione dell’insieme stesso e dei suoi membri.
Si trova in Blog / OLTREPASSARE
L'OLTRE
Si trova in Blog / OLTREPASSARE
In fondo basta una parola
Un libro sulle parole per ridare senso ad alcuni vocaboli, belli o brutti che siano, scelti dall'autore come candidabili a essere approfonditi, anche per mettere in discussione l'uso conformistico che se nefa ma anche il potere e l'ordine che caratterizza il contesto nel quale oggi viviamo. Le parole scelte sono 50, non sono presentate in ordine alfabetico ma sulla base di sensazioni e emozioni personali. Molte parole presentate sono attraversate come se fossero delle storie.
Si trova in I Caffè Filosofici di OLTREPASSARE
“Oltrepassare” di Martino Ciano
La filosofia mi ha insegnato questo; la filosofia fa miracoli, non sbaglia mai. Ti squarcia la mente, disinfetta le ferite dell’anima, ti ridà una carne nuova. Ti inchioda ai disastri che hai provocato; ti percuote con la stessa frusta con la quale hai percosso gli altri. La filosofia ti fa riflettere sul senso della vita e noi, qui, in questo paese, abbiamo vissuto senza dare una direzione alle nostre azioni e ai nostri pensieri.
Si trova in I Caffè Filosofici di OLTREPASSARE
CAMMINO E CAMBIAMENTO
cammino (ant. camino) s. m. [lat. *camminus, di origine celtica]. – Atto del camminare cambiaménto s. m. [der. di cambiare]. – Il cambiare, il cambiarsi:
Si trova in Blog / OLTREPASSARE
PAROLE
Sono stanca della persecuzione delle parole.
Si trova in Blog / OLTREPASSARE
SCINTILLA
scintilla - Particella minutissima incandescente che si distacca dalla selce o da altre pietre o metalli percossi o sfregati con energia, e che si spegne rapidamente. In fisica, fenomeno luminoso che accompagna la scarica elettrica in un dielettrico; nell’aria, si presenta come una linea brillante, spesso tortuosa, di colore bianco azzurrognolo. In fisica delle particelle elementari, contatore o camera a sc., rivelatore visualizzante costituito da due elettrodi paralleli tra cui è racchiuso un gas inerte. Sprazzo, illuminazione improvvisa delle facoltà intellettive o creative dell’ingegno: la scintilla del genio, dell’ispirazione poetica.
Si trova in Blog / OLTREPASSARE