Ricerca

145 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
A Natale si potrà regalare uno smartphone marcato Google
Google ha deciso di entrare direttamente nel mercato dello smartphone di fascia alta e lo farà entro la fine anno. Non sta ragionando come Apple ma certamente l’azienda sembra decisa a complementare la sua offerta software con una proposta, altrettanto ricca e potente, di soluzioni hardware. Una scelta che sembra in parte rinnegare la strada fin qui percorsa e fondata su esperienze utente marcate Android ma con più prodotti Nexus costruiti da produttori esterni.
Si trova in Produttori / Google
Tutto scorre e tutto cambia, anche per Google
Tutti usano il motore di ricerca e la maggioranza di essi usa quello di Google. Vero o falso che sia oggi la realtà ha qualche novità in più. Il mercato è sempre più Mobile e l’accesso a Internet da parte degli utenti so è spostato dal PC allo smartphone. In mobilità la ricerca non è più appannaggio esclusivamente del motore di ricerca e tantomeno di quello di Google. La navigazione Mobile passa attraverso le APP
Si trova in Produttori / Google
Google e Andromeda, una sceneggiatura in fase di scrittura
Il dibattito tra Hillary Clinton e Donald Trump non ha distratto molti media da un’altra notizia, per il momento frutto di indiscrezioni ma in fase di emergenza e visibilità. La notizia racconta dell’annuncio prossimo e vicino da parte di Google di una nuova piattaforma di sistema operativo denominata Andromeda. Un nome preso dalla mitologia per costruire nuovi miti futuri targati Google. Una piattaforma che dovrebbe integrare funzionalità e caratteristiche di Android e Chrome.
Si trova in Produttori / Google
Apple chiude il 2015 in ribasso. Il 2016 sarà in salita?
Nonostante nuovi record di profitto e il rilascio di numerosi prodotti come iPhone 6S e 6S Plus, Apple Watch, iPad Pro e Apple Music, il 2015 si chiude per Apple con un fatturato inferiore. Il primo calo dal 2008 accompagnato da un calo del titolo in borsa di quasi il 5% (il titolo vale comunque il doppio di quanto valesse nel 2008). I risultati sono l’effetto di una congiunzione negativa di vari fattori quali il rallentamento delle vendite iPhone, il crollo di quelle di iPad e il superamento dello store iTunes da parte di Google Play di Google e Android.
Si trova in Produttori / Apple
PC Microsoft & Apple pari sono
Il mercato del personal computing nel 2016 ha trovato un suo nuovo assestamento che vede Microsoft e Apple competere alla pari con soluzioni e prodotti tra loro simili, in funzionalità, prestazioni, benefici e vantaggi. Simili ma non uguali ma tali da offrire al consumatore una scelta più libera e dettata dai suoi bisogni prioritari. Se non si contano i prodotti dei partner di Micrsoft l'unica alternativa possibile rimane il Chromebook di Google e dei suoi partner.
Si trova in Produttori