Ricerca

191 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Scuola, tecnologia e futuro dei ragazzi
In una realtà in costante e dinamico cambiamento compito della scuola dovrebbe essere quello di dotare bambini e ragazzi di nuovi strumenti, concetti, abilità e capacità di pensare in modo diverso e critico, in modo che possano affrontare le novità emergenti e i cambiamenti in arrivo. Purtroppo la realtà racconta una storia molto diversa, legata ai ritardi con cui la scuola si sta adattando al nuovo.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
PREMETTO CHE...
Entro in classe. "Buongiorno ragazzi". "Buongiorno prof". E si comincia a lavorare. Solo che, da due anni a questa parte, non faccio più quello che facevo prima.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
NON VOGLIO PIÙ STARE NEL "DESERTO DEI TARTARI"
Proibire. Sembra essere questo l'ordine imperante nelle scuole che non hanno ancora abbracciato l'apertura alla didattica digitale. Ma lo stesso vale per alcuni educatori che, coinvolti loro malgrado in un progetto digitale, storcono il naso davanti a tablet e smartphone accesi.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
CAMBIARE LA FORMA MENTIS
Cambiare la forma mentis: è questo che mi sono proposta iniziando “l'avventura digitale” poco più di due anni fa. Il docente non è il detentore della conoscenza che va riversata negli alunni: ormai questa sembra un'idea comunemente accettata eppure il modo di insegnare non sembra averne risentito.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
Tu insegnami come, io ti insegno perché
“Prof, qual è il problema di cui mi parlava oggi a scuola? Adesso che ho un po' di tempo posso provare a risolverglielo”: questo il testo del messaggio che mi è arrivato pochi giorni fa da una mia alunna, particolarmente abile nell'uso delle nuove tecnologie.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
L'app Lensoo Create come strumento di apprendimento
Videotutorial e videolezioni: una moda o uno strumento utile? In base alla mia esperienza ho appurato che creare videolezioni e videotutorial per le proprie classi comporta numerosi vantaggi
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
"Non basta guardare, occorre guardare con occhi che vogliono vedere"
Introdurre il digitale a scuola significa iniziare un percorso che necessita senso critico e capacità di discernimento .Introdurre il digitale a scuola non significa soltanto permettere l'uso del tablet o dello smartphone in classe. Ci sono molti modi in cui il digitale può essere utilizzato nell'ambito della Pubblica Istruzione, eppure abbiamo ancora a che fare con scartoffie e iter burocratici demotivanti, dovuti non solo alle imposizioni che vengono dall'alto.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
La tecnologia da sola non risolverà i problemi della scuola così come non lo farà La Buona Scuola!
Negli ultimi anni molte scuole italiane si sono dotate di computer e applicazioni e tutte hanno visto le loro aule riempirsi di studenti smanettoni tutti dotati di un dispositivo elettronico. Rimangono arretratezze e disparità ma la tecnologia non è più un problema. Parlarne invece lo è perchè molti sembrano avere affidato alla tecnologia la didattica rinunciando a riflettere sui suoi effetti e sul ruolo che insegnanti e adulti in carne e ossa possono avere nell'educazione dei ragazzi.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
App per i più piccoli: qualche suggerimento per la scelta
La ricerca arranca e non riesce a tenere il passo con l’evoluzione tecnologica!
Si trova in Blog / Nativi digitali e non solo
🙆🏽‍♂️ Recinti aperti 2: il Contatto quando non c’è
Non è solo una legge di mercato.
Si trova in Blog / Recinti aperti / Recinti aperti