Ricerca

85 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
WizIQ: una piattaforma Mobile per classi online
Già disponibile su piattaforma iOS e Android, arriva ora sul mercato una nuova versione della piattafroma WizIQ con nuove funzionalità utili ad insegnanti ed a studenti.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
Previsioni 2014: un iPad/tablet gigante come banco di scuola
E se il tablet si allargasse fino a diventare una specie di banco scolastico multimediale, interattivo e trasportabile? Sembra fantascienza ma non lo è. I primi prototipi potrebbero già vedere la luce nel 2014 e dare vita a sperimentazioni concrete nelle classi scolastiche straniere e forse anche italiane. Il primo tablet 'mostro' potrebbe essere l'iPad gigante, di cui molte indiscrezioni parlano. Il nuovo modello di iPad dovrebbe avere un display da 12.9 pollici ed essere finalizzato a scopi educazionali e scolastici.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
Apple espande la sua proposta educativa all'Europa
Apple ha annunciato la disponibilità dei suoi contenuti educativi, fino disponibili sono negli Stati Uniti, anche per i paesi latino amricani. per l'Ruropa e per i paesi asiatici.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
Segnalazione, i big dell'informatica e la scuola 2.0
SoloTablet segnala un lungo articolo pubblicato da la Repubblica dal titolo "Scuola 2.0, i colossi dell'informatica scendono in campo contro il 'digital divide'" - Tablet, lavagne multimediali e software studiati ad hoc. Le soluzioni educational di Microsoft, Samsung e Apple per ridurre il gap dell'Italia in un settore cruciale per l'istruzione del futuro
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
BYOD: dall’azienda alla scuola
Che il fenomeno del BYOD (Bring Your Own Device) stia assumendo un peso crescente in ambito business è ormai chiaro a tutti: tuttavia, un altro settore che merita di essere tenuto d’occhio a causa del suo enorme potenziale è quello dell’istruzione. Partiamo da una statistica: secondo il recente rapporto “Mobile internet access and use among European children[1]” realizzato nell’ambito del progetto Net Children Go Mobile della Commissione Europea, il 53% dei ragazzi fra i 9 e 16 anni utilizza uno smartphone.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
La Scuola del Futuro disegnata dai Protagonisti: la 2A
Presso l'Istituto Comprensivo Antonio Gramsci di Mulazzano è stato realizzato per il terzo anno consecutivo il format di Didattica Aumentata "Social Network" incentrato sui meccanismi che permettono ai ragazzi di sviluppare la collaborazione e la gestione delle differenze, quella che i pedagogisti chiamano: "Socialità Positiva". Dopo un primo incontro in cui abbiamo condiviso concetti ed esempi di come evolve la tecnologia, di come questa impatta sul nostro modo di pensare e di agire, agli alunni delle classi seconde è stato chiesto di progettare la scuola del futuro... ed ecco una sintesi realizzata dalle ragazze e dai ragazzi di Seconda A.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
La Scuola de Futuro disegnata dai Protagonisti: la 2B
Continua il nostro viaggio nella scuola del futuro... vi riportiamo la sintesi delle considerazioni dalle ragazze e dai ragazzi della 2B della Scuola Secondaria di Primo Grado "Antonio Gramsci" di Mulazzano. Dopo una settimana di lavoro dedicata a pensare, fare e proporre delle soluzioni per trasformare la scuola, gli studenti si sono trovati qualche giorno dopo a raccogliere le idee su questa esperienza... e di seguito vi riportiamo una sintesi dei loro lavori e delle loro considerazioni
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
Tecnofobi a scuola, una specie in via di estinzione
L’arrivo del tablet a scuola ha trasformato il campo di battaglia tra innovatori e conservatori, tra amanti e cultori di nuove forme della didattica e difensori strenui di quelle tradizionali perché sperimentate sul campo, e infine tra amanti della tecnologie e tecnofobi. Dopo tre anni di sperimentazioni questi ultimi sembrano destinati all’estinzione, come i dinosauri!
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
Verso fine anno con tablet in classe
Se Renzi volesse cambiare-verso dovrebbe regalare al ministro della scuola un tablet, insegnarle ad usarlo ma soprattutto spiegarle quanto sarebbe buona l’idea di renderlo obbligatorio in tutte le scuole, dalle elementari alle superiori. L’obbligatorietà dovrebbe attivarsi dopo che le scuole sono state dotate di tablet!
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
Convitto Nazionale “Paolo Diacono”: il tablet diventa realtà nelle classi prime dei Licei.
Cividale del Friuli – 6 maggio 2014 – I tablet stanno per entrare in classe. Recentemente sono stati consegnati a tutti gli alunni delle classi prime dei 5 Licei annessi al Convitto Nazionale “Paolo Diacono”; circa 130 studenti distribuiti tra Liceo scientifico, classico, linguistico e delle scienze umane, che avranno la possibilità di familiarizzare con un nuovo supporto a vantaggio della metodologia di apprendimento-studio. Potenziata l'innovazione didattica con l’uso delle tecnologie informatiche.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet