Ricerca

41 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Sensori sottopelle, nuove sensibilità e sensi fisici per una via di fuga dal digitale?
La rivoluzione prossima ventura è già iniziata e potrebbe avere una destinazione a sorpresa, meno digitale e più fisica. E’ una rivoluzione determinata da tecnologie indossabili ma soprattutto dai componenti che le caratterizzano nella forma di sensori e interfacce tattili e sensoriali. Sono componenti che interagiscono con il corpo umano, ne percepiscono i sentimenti e le emozioni, le azioni e le reazioni in una interazione che sembra avere poco del digitale e molto del biologico e fisico.
Si trova in Lifestyle
Mercato smartphone ormai saturo. Produttori alla ricerca di alternative: smartwatch?
Secondo le ultime valutazioni sul mercato smartphone di Gartner Group il mercato è satruro e finiti sono i tempi delle crescite a due cifre. Nel 2016 o produttori dovranno accontentarsi di crescite più basse e impegnarsi nella ricerca di alternative reale investendo in innovazione. Un mercato che nel 2010 cresceva del 73% oggi è attestato sul 7% e nel 2020 le crescita potrebbe essere quasi azzerata. Senza novità tecnologiche e di prodotto i produttori si troveranno ad affrontare costi crescenti e profitti calanti.
Si trova in Lifestyle
Le scarpe tecnologiche di Lenovo che contano i passi
Durante un evento in San Francisco, Lenovo ha preannunciato l’arrivo di un nuovo tipo di scarpe intelligenti e molto elettroniche, capaci di contare i passi percorsi ma da funzionare anche da controller per videogiochi. Forse nessuna grande novità in termini di prodotto ma indicativa del ruolo che le tecnologie indossabili potrebbero giocare in un prossimo futuro.
Si trova in Lifestyle
Tecnologie indossabili: cicli di adozione lenti e incerti
Il 2016 doveva essere l’anno delle tecnologie indossabili ma non sembra che la previsione stia trovando conferme nell’andamento del mercato. I prodotti tecnologici indossabili hanno fin qui sollecitato le adeguate motivazioni all’acquisto in alcuni segmenti di mercato come quello della fitness e della salute ma non sfondano nella grande massa dei consumatori.
Si trova in Wearable
Che fine hanno fatto le tecnologie indossabili?
Chi segue l'informazione sul mercato dei gadget tecnologici si ricorda quante narrazioni siano state dedicate all'inizio dell'anno scorso alle tecnologie indossabili e che dipingevano il 2016 come l'anno degli Wearable. Il mercato continua a essere in continuo e dinamico movimento ma sembra oggi attirare minore attenzione rispetto al passato, anche da parte dei media. Un segnale di uno scarso interesse da parte del mercato o di una moda che è stata solo passeggera?
Si trova in Wearable
CES 2016: la narrazione è già chiara, le nuove tendenze anche
L’attenzione di tutti coloro che da anni amano la fiera dell’elettronica che apre ogni anno a Las Vegas è solitamente rivolta a smartphone, tablet e laptop. Il CES è molto altro e mai come quest’anno si presenta nella sua ricchezza e varietà. Al primo giorno della fiera le tendenze emergenti sono già tutte delineate fornendo dati, informazioni e opportunità di nuove narrazioni. Temi principali i droni, le tecnologie indossabili e le tecnologie intelligenti per auto e casa.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Ambiti di applicazione e Strategie
Altro che occhiali tecnologici, l'occhiale del futuro è creativo e personalizzato!
Tutti parlano di Oculus e di prodotti tecnologici simili, destinati secondo le narrazioni correnti a mutare il panorama delle realtà abitate da persone dotate di occhiali. Queste narrazioni rischiano di essere vittima del loro strabismo, rutto tecnologico. Le vere novità sul mercato dell'occhiale potrebbero in realtà venire dalla creatività e dalla personalizzazione. I numerosi concept di modelli di occhiali che potrebbero arrivare ne sono una esemplificazione significativa.
Si trova in Lifestyle
2016: wearable, wearable, wearable, tecnologie indossabili ovunque, anche in azienda
I prodotti tecnologici indossabili hanno caratterizzato, negli annunci e nelle narrazioni, il corso del 2015. La loro novità e numerosità non ha cambiato il mondo ma ha preparato e seminato un terreno fertile che nel 2016 potrebbe produrre grandi raccolti. Tutti prevedono per l’anno appena iniziato un mercato wearable ancora più movimentato e promettente. E’ cresciuta sul mercato la conoscenza delle nuove tecnologie e la consapevolezza della loro potenzialità.
Si trova in Lifestyle
Smartwatch, un mercato che non decolla
Forse avevano ragione coloro che pensano alla improponibilità commerciale di uno strumento tecnologico assimilabile all’orologio. Le nuove generazioni hanno sostituito l’orologio con lo smartphone. Una scelta che appare irreversibile, che ha messo in crisi la svizzera Swatch e ora sembra decretare una crisi del mercato dell’orologio tecnologico e intelligente.
Si trova in Wearable
Il diavolo veste tecno, un e-book sulle tecnologie indossabili
Si segnala l’uscita dell’eBook “Il diavolo veste tecno” di Carlo Mazzucchelli – euro 3,99, Delos Digital editore, Milano. Si tratta di un libro molto interessante sul tema delle tecnologie indossabili.
Si trova in Wearable