Ricerca

77 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Cyberspionaggio in crescita
A essere colpite l’industria manifatturiere, la PA e oggi anche l’istruzione, sostiene un report di Verizon secondo cui molte organizzazioni sono più inclini a pagare per una richiesta di riscatto che per servizi di sicurezza avanzati.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Sicurezza Mobile
Phishing, pesci e predatori
La vita dei cybercriminali è resa meno complicata dalla facilità con cui le loro vittime cadono nella trappola dei loro attacchi. In particolare di quelli categorizzati come Phishing. Secondo una indagine europea, condotta da Cefriel su 20 imprese e che ha coinvolto 40000 dipendenti, il 60% degli utenti non verifica l'attendibilità della fonte.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Sicurezza Mobile
CleverMobile Distribution, BlackBerry e Enterprise Mobility
Anno nuovo, malware vecchi e nuovi. Il 2018 è iniziato con le segnalazioni dei primi attacchi cybercriminali che hanno celebrato il nuovo anno con nuove vittime e danni alla operatività e produttività di aziende private e organizzazioni pubbliche. BlackBerry ha elabaorato un decalogo utile a una riflessione di inizio anno.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Sicurezza Mobile
Le minacce DDoS in aumento nell’area EMEA
Attacchi DDoS: cala la potenza dei singoli attacchi ma cresce la sofisticazione
Si trova in Tecnologia e Impresa / Sicurezza Mobile
Security Summit 2018: un summit sull'insicurezza
Per chi non se ne fosse acorto siamo tutti coinvolti. Sia coloro che hanno già subito attacchi cybercriminali sia quanti al momento ne sono stati risparmiati. Secondo gli analisti più che di sicurezza digitale si dovrebbe parlare della crescente e generale insicurezza del mondo digitale e dei suoi mondi abitati online.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Sicurezza Mobile
Attenti alle email
Sono tuttora il principale fattore di minaccia per le aziende
Si trova in Tecnologia e Impresa / Sicurezza Mobile
Gli hacker fanno il loro mestiere, noi lo facilitiamo
La Rete, in termini di sicurezza, non è un colabrodo ma quasi. I reati e gli attacchi cybercriminali sono in costante aumento, diversificati e sempre più intelligenti. Hacker e cybercriminali fanno il loro mestiere ma sono facilitati dalle azioni di utenti che aprono loro porte e finestre per portare al successo i loro attacchi.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Sicurezza Mobile
Birdefender: un argine al software malvagio
Malware, spyware, adware, phishing, ransomware, sono solo alcuni dei termini usati per descrivere software, pratiche e modalità di attacco criminale. Tutti siamo target potenziali. Chi usa un dispositivo tecnologico non può fingere di non sapere o di ritenersi al sicuro. Meglio prendere consapevolezza che i confini di protezione non sono più quelli del dispositivo ma della rete. Utile e urgente identificare le protezioni adeguate da attivare e le buone pratiche ad adottare.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Sicurezza Mobile
Cybercriminalità: rischi in aumento
Il rapporto Clusit sulla sicurezza informatica per il 2018 ha riscontrato in Italia una crescita del 240% degli attacchi informatici rispetto al 2011. Ciò che deve spaventare non è l’aumento quantitativo degli attacchi ma quello qualitativo. Un fenomeno che si manifesta con intrusioni continue nella vita dei privati cittadini ma evidenzia attacchi sempre più focalizzati sulle aziende, la pubblica amministrazione e le istituzioni. Il rapporto sulla sicurezza 2019 di Cylance, ora BlackBerry, riporta dati e allarmi simili fornendo dettagliate informazioni utili a comprendere meglio la realtà della cybercriminalità ma suggerisce anche approcci, strumenti, tattiche, strategie da adottare per arginare gli attacchi criminali, prevenirli potenziando le difese e per gestirli qualora avessero avuto successo.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Sicurezza Mobile
Attacchi cybercriminali e reazione di difesa
La tecnologia va veloce, i cybercriminali sanno come trarne vantaggio, soprattutto se le vittime prese di mira al contrario sono lente, nel prevedere, nel reagire e nel difendersi.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Sicurezza Mobile