Ricerca

70 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Addio a Marvin Minsky, padre dell'intelligenza artificiale
Marvin Minsky, scienziato, matematico e uno dei padri dell’intelligenza artificiale è morto all’età di 88 anni per una emorragia cerebrale. Il suo libro ‘La società della mente’ del 1985 ha fatto da pietra miliare per tutti gli studiosi che si sono occupati di intelligenza artificiale. Un libro che esplorava le strutture cognitive e funzionali del cervello fornendo una comprensione dei loro meccanismi e interazioni nella produzione di intelligenza e pensiero.
Si trova in Blog / Tabulario
Migranti e robot in competizione per la raccolta di arance …. paga oraria meno di 1 euro
Quella che potrebbe essere pura fantasia è già oggi una realtà possibile. Forse non è un caso che la paga oraria per la raccolta di arance sia già scesa a un euro. I robot prossimi venturi, dotati di mani artificiali delicate e sensori capaci di selezionare per la raccolta solo i frutti maturi, potranno essere impiegati a costo zero e ammortizzati in tempi brevi. Un progetto americano indica che la raccolta della frutta si prepara a essere tecnologicamente rivoluzionata.
Si trova in Lifestyle
Tecnologia ed esseri umani: un unico viaggio o percorsi alternativi e conflittuali?
La rivoluzione tecnologica degli ultimi trent’anni è percepibile da tutti, nei suoi effetti e nelle sue opportunità. E’ una rivoluzione diversa dalle precedenti per radicalità e profondità perché ha mutato lo scenario nel quale ci muoviamo, ha modificato menti e cervello e ha introdotto nuovi punti di osservazione sugli scenari futuri che verranno. Se le macchine sono sempre più simili all’uomo e con esso condividono l’avere un’anima, il viaggio verso il futuro sarà quello della singolarità o continuerà a rimanere umano? Il viaggio verso il futuro vedrà l’essere umano proseguire nella sua evoluzione che lo caratterizza da millenni o sarà condizionato, guidato e diretto verso destinazioni suggerite dalle macchine? Un’intelligenza artificiale dentro il corpo umanoide di un robot dotato di sentimenti potrebbe cambiare il nostro essere, il modo con cui ci percepiamo e raccontiamo e il nostro destino.
Si trova in Focus Italia / I protagonisti si raccontano
Si possono temere i robot più della morte?
Ogni qualvolta una nuova tecnologia arriva sulla scena e si impone, gli esseri umani reagiscono alle novità e ai cambiamenti introdotti con reazioni di stress e di ansia che generano in molti comportamenti tecnofobici e in altri aspettative esagerate. E’ successo in passato con la diffusione dell’elettricità, è successo con ‘arrivo del personal computer e oggi sta succedendo con la diffusione dei robot e delle macchine intelligenti.
Si trova in Lifestyle
Cosa non sanno fare i robot di oggi?
Più che domandarsi cosa sanno fare i robot odierni, la domanda giusta è chiedersi cosa non sanno fare. Non passa giorno senza qualche notizia che annuncia nuove macchine intelligenti e capaci sostituirsi agli umani nelle loro attività lavorative quotidiane. L’automazione delle attività manuali è costante ma cresce anche la robotizzazione di attività cognitive. Grazie anche a crescenti investimenti e progetti.
Si trova in Lifestyle
I robot collaborativi di Siemens
Siemens sta costruendo robot destinati a rubare altri posti di lavoro agli umani ma anche capaci di collaborare tra loro, proprio come farebbero lavoratori in carne e ossa. La collaborazione viene pensata come una scelta autonoma fatta dai robot per implementare progetti.
Si trova in Produttori
Una forza di lavoro connessa nell’Automotive
Secondo uno studio di Accenture la tecnologia della produzione, ora orientata all’uomo, si evolverà in direzione di una maggiore interazione uomo/macchina, nel contesto di una combinazione tra robot collaborativi, macchine manovrate dall’uomo e macchine autonome per la creazione di una forza lavoro più efficace.
Si trova in Blog / TREND e STRATEGIE
Fare sesso con un robot umanoide sarà una pratica diffusa, ma solo nel 2050!
Lo dice Ian Pearson, un futurologo che applica al sesso l’idea della singolarità. Entro il 2050 umanoidi robotizzati sostituiranno partner fedeli e infedeli per le normali pratiche sessuali di coppie in cerca di evasioni o risposte alle loro pulsioni e di single non ancora interessati a formare coppie durature o tentati a formarle con partner tecnologici. E' un dato che non dovrebbe sorprendere considerando quanto siano cambiati i comportamenti sessuali delle nuove generazioni, sembre più a geometrie variabili e non più soltanto etero ma anche gay o bisessuali.
Si trova in Lifestyle
Evoluzione delle macchine volanti: Cormorant aircraft
Dalla prima apparizione di macchine volanti dotati di rotori per il decollo verticale sono passati numerosi anni. Oggi la ricerca sul campo sta cercando di produrre veicoli simili ma autonomi e senza autista. Macchine simili ai droni ma non direttamente ad essi assimilabili per dimensioni e destinazioni di scopo. Un primo esempio di questi veicoli è il Cormorant UAV (Unmanned Aerial Vehicle ) della israeliana Tactical Robotics (una delle due sussidiarie di Urban Aeronautics, la società che svilupp tecnologie avanzate alla base di una nuova famiglia di rotori per veicoli aeronautici noti come Fancraft™. ) che ha sperimentato il suo primo volo in autonomia e senza piloti.
Si trova in Lifestyle
2017: sarà l'anno dell'intelligenza artificiale?
Ciò che una volta era solo fantascienza e frutto di fervida immaginazione oggi è realtà. L'intelligenza artificiale sta diventando il nuovo tassello fondamentale dell'evoluzione tecnologica. Siamo ancora lontani dal poter dialogare con un robot come se fosse un umano ma l'impatto di algoritmi intelligenti, strumenti di riconoscimento vocale, assistenti personali e macchine che apprendono è profondo e avrà sviluppi imprevedibili e accelerati. Tutte le soluzioni hanno in comune un elemento molto umano, la capacità di apprendere attraverso algoritmi che permettono reazioni in tempo reale. I benefici e i vantaggi nella vita delle persone possono essere inimmaginabili.
Si trova in Lifestyle