Ricerca

29 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
L'algoritmo ucciderà anche il marketing?
La volontà di potenza della tecnologia e la sua accelerazione stanno cambiando ogni ambito di vita, personale e professionale, così come l'esistenza. E' una volontà che si esprime attraverso piattaforme software, diffusa connettività, Big Data e Cloud Computing ma soprattutto algoritmi. Il risultato è un rapporto sempre più stretto e diretto tra tecnologia e utente e la disintermediazione accelerata di numerose attività umane, comprese quelle cognitive. Non è estraneo a questo fenomeno il marketing che rischia, nel prossimo futuro, di diventare una disciplina obsoleta e inutile.
Si trova in Blog / Tabulario
Storytelling e Storyliving per adattarsi al cambiamento
Gli umani hanno sempre raccontato storie, creato mitologie e dato forma a favole e leggende. Oggi le storie sono diventate strumento marketing per eccellenza e veicolo di narrazioni pensate dai Brand per creare esperienze di prodotto in ogni canale di interazione con l'utente. Anche le storie però potrebbero non bastare. Oggi il consumatore, mai soddisfatto e sempre meno fedele, vuole essere protagonista della narrazione delle Marche, parteciparvi e verificare in ogni momento la validità della storia raccontata.
Si trova in Blog / Tabulario
Il cliente è sempre al centro, ma potrebbe essersi già spostato di lato!
Alzi la mano chi conosca un'azienda che non abbia posto il cliente al centro delle sue strategie e visioni. La abbassi subito quanti pensano che, nella realtà, la maggior parte delle aziende abbiano fallito nel raggiungimento dello scopo. Mettere al cliente al centro non è sufficiente, soprattutto in scenari di mercato globali, volatili e caratterizzati dall'elevata velocità. Anche quella del consumatore o cliente di scansarsi dal centro in cui è stato collocato per rivendicare la sua infedeltà e libertà ma anche per evidenziare la sua insoddisfazione e disconferma.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Ambiti di applicazione e Strategie
Un consumatore sempre connesso da fidelizzare
Tutti pongono il consumatore al centro delle loro strategie marketing e commerciale ma non tutti riescono a trasformarlo in cliente fedele e tantomeno fidelizzato. La difficoltà non sta solo nell'incapacità a implementare le strategie e le iniziative che servono ma anche nella volatilità e infedeltà del consumatore, resa possibile da un mondo sempre più interconnesso.
Si trova in Lifestyle
Tecnologia RFID, vendite al consumo e fidelizzazione del cliente
La tecnologia RFID ha più di dieci anni e continua la sua evoluzione silenziosa che cambierà il mondo delle vendite al consumo, della grande distribuzione, della logistica e di molto altro. Al momento l'introduzione di questa tecnologia nei punti vendita è limitata da costi non ancora ottimali per un suo impiego diffuso ma lo scenario futuro prevede RFID ovunque, dal magazzino, allo scaffale e alle casse, sempre più automatizzate e senza personale umano.
Si trova in Lifestyle
Le servitù volontarie della pubblicità online
Pubblicità interstiziali, marketing e pubblicità programmatica, banner che non si sa come chiudere o spegnere e audio-video che fanno da sottofondo musicale indesiderato su molte pagine web. Sono solo alcune delle noiose esperienze che gli tenti e i consumatori devono subire nella loro vita sempre più online. Ma forse più che devono, desiderano, in uno scambio ritenuto plausibile e conveniente, nonostante la sparizione della privacy, della possibilità di scelta e della libertà individuale.
Si trova in Lifestyle
I nuovi “linguaggi della fedeltà”
Ogni anno le aziende sprecano miliardi in programmi di fidelizzazione che non portano più i risultati di un tempo: le aziende devono focalizzarsi sui nuovi elementi che influenzano la fedeltà dei consumatori nell’era digitale, altrimenti rischiano di perdere definitivamente la propria clientela. Quali? Li descrive un nuovo studio di Accenture Strategy.
Si trova in Blog / TREND e STRATEGIE
Cresce la dipendenza dei consumatori dal digitale
Nell'era dei ConsumAutori tutti sono più o meno consapevoli della pervasività del mezzo tecnologico e digitale ma pochi sono ancora in grado di comprendere pienamente la rivoluzione da esso prodotto sul comportamento del consumatore. Il consumatore come persona ha assunto una crescente centralità nelle dinamiche di acquisto anche grazie al potere acquisito attraverso le nuove tecnologie digitali.
Si trova in Lifestyle
Chi definisce la qualità di un’APP? L’utente di sicuro!
L’esperienza dell’utente con una APP e le motivazioni che lo hanno convinto al download sono le due metriche principali con cui valutare il successo di una nuova applicazione. A seguire conta l’organizzazione e la logica applicativa, la sofisticatezza del software e la sua diversità rispetto ad altre APP competitive. L’esperienza utente rimane sempre in cima alla lista!
Si trova in APP / Novità APP
Tutto scorre e tutto cambia, anche per Google
Tutti usano il motore di ricerca e la maggioranza di essi usa quello di Google. Vero o falso che sia oggi la realtà ha qualche novità in più. Il mercato è sempre più Mobile e l’accesso a Internet da parte degli utenti so è spostato dal PC allo smartphone. In mobilità la ricerca non è più appannaggio esclusivamente del motore di ricerca e tantomeno di quello di Google. La navigazione Mobile passa attraverso le APP
Si trova in Produttori / Google