APP /

Come risparmiare senza rinunciare alla nostre riviste preferite grazie alle app

APP

Come risparmiare senza rinunciare alla nostre riviste preferite grazie alle app

01 Febbraio 2021 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Per molti è ormai tramontata l’era di giornali e riviste cartacei e con essi il tempo delle visite in edicola e dei costosi abbonamenti annuali grazie ai quali ci facevamo recapitare le nostre letture preferite direttamente in casa. Se in quest’epoca così frenetica pochi hanno tempo di sedersi e sfogliare da cima a fondo una rivista, c’è però chi non vuole rinunciare alla lettura di qualche articolo sugli argomenti che più gli interessano. Per fortuna la tecnologia ci viene incontro, permettendoci ancora oggi di leggere molte riviste direttamente su app senza spendere un patrimonio.

Il vantaggio economico dei servizi digitali

Ciò che oggi spesso frena chi vorrebbe leggere una rivista è proprio il prezzo della stessa, ma per fortuna la rivoluzione tecnologica della fruizione dei servizi online non solo permette di accedervi sempre e in ogni luogo, ma porta con sé anche grandi vantaggi economici. Le piattaforme online mettono a disposizione infatti diversi servizi a prezzi sempre più concorrenziali data l’assenza per l’azienda di tutte quelle spese previste per i servizi fisici. Così possiamo imparare moltissime lingue online accedendo a un solo sito e pagando un solo abbonamento con la possibilità di seguire più corsi contemporaneamente, affinando così le nostre conoscenze in tempi più rapidi, o possiamo accedere e a tantissimi film e serie tv, talvolta in anteprima, in qualsiasi momento e pagando in un mese quello che sarebbe il prezzo di singolo biglietto del cinema, grazie ai tanti servizi streming per pc e dispositivi mobili.

Questa caratteristica è condivisa anche da quei settori che sono stati all'avanguardia fin dalla nascita di internet come il mondo dei casinò online che, approdato in rete nel 1996, ha avuto una crescita tecnologica molto simile a quella delle riviste online, diventate disponibili in formato digitale nello stesso periodo, ovvero dal 1995. Non essendo più limitati alle uniche offerte disponibili nel nostro territorio, possiamo infatti, come succede per i magazine digitali, trovare il servizio che ci conviene di più confrontando i diversi casinò online italiani disponibili in rete e scegliendo quello più vantaggioso che offre i bonus migliori, risparmiando così centinaia di euro sul deposito e sulla ricarica oltre a ricevere in omaggio giri gratis su slot o altre offerte esclusive.

Fonte: Pexels

Le migliori app per leggere le riviste online

Seguono questo trend anche i servizi che permettono di leggere riviste online e che sempre più spesso sono disponibili sotto forma di applicazione e sono perfetti che i lettori che, interessati a più giornali e a diverse tematiche che, per essere approfondite, dovrebbero sborsare un'ingente somma di denaro in riviste cartacee. I più celebri sono quelli che permettono di accedere, pagando una quota mensile, a un ricco archivio di riviste digitalizzate che trattano degli argomenti più disparati. Leader in questo settore è l’app Readly, vincitrice di premi come “Edicola dell’Anno” e paragonata a Spotify per il tipo di servizio offerto. Readly permette inoltre di scaricare le riviste offline, di riprendere la lettura grazie ai segnalibri e di giocare perfino a cruciverba e sudoku. Zinio-Edicola Digitale è invece un’app che raccoglie più di 6.000 riviste di cui si può comprare un abbonamento.

Questa spesa non permetterà però di accedere a tutte le riviste in archivio, ma solo a quella per cui si è pagato l’abbonamento, ma l’applicazione offre anche la possibilità di leggere offline, articoli gratuiti e sconti sugli abbonamenti. Chi invece sa bene quale rivista vuole leggere può scaricare applicazioni mirate come Storica National Geographic, Grazia e Elle Italy che permettono di accedere alle singole riviste leggendone anche gli arretrati e portandole sempre con sé su smartphone o tablet. Spesso queste applicazioni digitali collaborano inoltre con aziende di telefonia come Wind o Vodafone offrendo ai clienti abbonamenti di prova gratuiti dalla durata di diversi mesi. 

Fonte: Pixabay

Se non abbiamo più tempo, né il denaro, per visitare le vecchie edicole e acquistare i numeri cartacei delle nostre riviste preferite, possiamo continuare a informarci e leggere gli articoli che più ci interessano scaricando una delle tante app disponibili che permettono di accedere a migliaia di riviste online a prezzi imbattibili.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Aidilab srl

Nata nel 2010 come startup dell’Interaction Design Lab (IDA) dell’Università di...

Vai al profilo

Cosmobile Srl

Sviluppiamo applicazioni native per dispositivi mobili, in particolare smartphone e...

Vai al profilo

Mobijay

Produzione app per dispositivi mobili

Vai al profilo

Marg8.com

Marg8.com realizza a Bologna applicazioni Web, Mobile e App iOS, con soluzioni dedicate...

Vai al profilo