Claudia Faita

Claudia Faita

Sono Claudia Faita, classe 1984, vivo e lavoro a Massa una cittadina di provincia ai piedi delle Apuane.

Mi sono laureata in Filosofia nel 2011 sotto la guida del professor Maurizio Iacono, il quale mi ha dato l’opportunità di presentare una tesi sperimentare sull’esperienza cognitiva dell’utilizzatore nei sistemi di Realtà Virtuale Immersiva.

Faccio ricerca nell’ambito delle tecnologie emergenti ed ho conseguito un dottorato presso la Scuola Superiore Sant’Anna in Digital Emerging Tecnhologies. Nel 2015 è uscito l’ebook edito Mnemosine “La caverna platonica. Un viaggio dal topos mitico alla realtà virtuale”  in cui presento i risulti dello studio condotto sulle nuove tecnologie e sulla realtà virtuale condivisa.

Sono autrice e coautrice di numerose pubblicazioni scientifiche su tecnologie e filosofia ed ho partecipato come relatrice ad importanti conferenze europee sulla realtà virtuale.

Da qualche anno mi occupo di tematiche ambientali e sono attivista di associazione murAperte per la quale ho curato la rassegna FcomeScienza.

Con l’associazione ho realizzato inoltre il progetto “Dalla Scuola al Territorio: stimolare la partecipazione su ambiente e salute a Massa” in collaborazione con il Consiglio Nazionale delle Ricerche e l’Istituto di istruzione superiore Meucci di Massa dove attualmente insegno

 (https://open.toscana.it/web/dalla-scuola-al-territorio.-partecipazione-su-ambiente-e-salute-a-massa).

La mia presenza social:

Linkedin
Academia
Facebook
YouTube