Recinti aperti /

🙆🏽‍♂️ Recinti aperti 6: Imprevedibilità incontrollabile

🙆🏽‍♂️ Recinti aperti 6: Imprevedibilità incontrollabile

27 Aprile 2020 Alessandro Bianchi
Alessandro Bianchi
Alessandro Bianchi
share
Imprevedibilità e incontrollabilità sono 2 elementi discriminanti tra uno stress funzionale a fronteggiare una situazione difficile ed un distress.

Impossibilità (o incapacità) di prevedere l'evoluzione di ciò che sta accadendo e le conseguenze delle azioni messe in atto.

Domani è immerso in una nebbia indecifrabile e minacciosa. Impossibilità (o incapacità) di controllare ciò che sta accadendo e di definire azioni adeguate a fronteggiarlo. Non siamo piloti delle nostra vita, ma in balia.

Ma sono anche elementi soggettivi.

Ambedue in funzione della valutazione di ognuno, a sua volta collegata alla percezione dei fatti determinata a livello psicobiologico dalla storia personale di ognuno. Scritta in funzionamenti psiconeuroendocrinoimmunologici.

CONSIGLIATO PER TE:

E-Learning: narrare gli ostacoli

Prevedere e controllare una pandemia appare troppo.

Esula dalle capacità personali e ci pone di fronte all'incertezza come condizione inevitabile.

Un guaio per un'epoca che vuol pensare che esistano soluzioni semplici a fenomeni complessi e in cui proliferano oracoli miopi e sovranismi riduttivi.

Ma se alziamo lo sguardo scopriamo di non essere soli.

Oltre il metro di distanza dobbiamo vedere l'unica e formidabile forza, risorsa e strumento che abbiamo.

La solidarietà dei fragili.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


DUECI

Il mondo Apple per le aziende e gli ambienti di produzione - Sviluppo software su...

Vai al profilo

Francesco De Simone

Mobile Developer Android/iOS Freelance !

Vai al profilo

Aidilab srl

Nata nel 2010 come startup dell’Interaction Design Lab (IDA) dell’Università di...

Vai al profilo

Solair

Tutti hanno diritto al Better Business

Vai al profilo