Recinti aperti

Alessandro Bianchi

ultimi articoli


🙆🏽‍♂️  Recinti aperti 9: Pancia e testa
29 Aprile 2020

🙆🏽‍♂️ Recinti aperti 9: Pancia e testa

Si dice che il pensiero sovranista, semplice e primitivo, parli alla pancia, alle emozioni viscerali.

🙆🏽‍♂️  Recinti aperti 8: Fragilità
28 Aprile 2020

🙆🏽‍♂️ Recinti aperti 8: Fragilità

La domanda era tendenziosa (in Recinti aperti 7).

🙆🏽‍♂️  Recinti aperti 7: oltre lo specchio
28 Aprile 2020

🙆🏽‍♂️ Recinti aperti 7: oltre lo specchio

Quindi nessuna spiegazione semplice per le cose. Abitudine mentale rassicurante da abbandonare.

🙆🏽‍♂️  Recinti aperti 6: Imprevedibilità incontrollabile
27 Aprile 2020

🙆🏽‍♂️ Recinti aperti 6: Imprevedibilità incontrollabile

Imprevedibilità e incontrollabilità sono 2 elementi discriminanti tra uno stress funzionale a fronteggiare una...

tutti gli articoli


25 Aprile 2020

🙆🏽‍♂️ Recinti aperti 5: la depressione

Dopo la paura, i canti reattivi e le bandiere, si affaccia la depressione. Inevitabile.

23 Aprile 2020

🙆🏽‍♂️ Recinti aperti 4: dondolo nel lenzuolo

La progettualità non è nella testa, ma nell’integrazione con processi motori che intercettano bisogni emozioni e...

22 Aprile 2020

🙆🏽‍♂️ Recinti aperti 3: tempo di adolescenza

Nell’attimo sospeso i movimenti languono.

21 Aprile 2020

🙆🏽‍♂️ Recinti aperti 2: il Contatto quando non c’è

Non è solo una legge di mercato.

21 Aprile 2020

🙆🏽‍♂️ Recinti aperti 1: crisi di astinenza

Distanziamento sociale: obbligatorio comportamento virtuoso di elevato valore sociale e personale.

Vedi tutti