Lifestyle /

Mercedes-Benz, droni, la logistica futura

Mercedes-Benz, droni, la logistica futura

23 Settembre 2016 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Mercedes-Benz ha da poco svelato un suo progetto per la realizzazione di un veicolo cargo equipaggiato con droni addestrati per la consegna a domicilio. Il veicolo, completamente automatizzato e intelligente, dovrebbe contenere le merci da consegnare, i droni dovrebbero farsi carico della consegna finale.

La visione prevede di ridisegnare il processo di distribuzione a domicilio delle merci rivoluzionando le ultime fasi legate alla consegna. In particolare l’obiettivo è di rendere l’ultima fase della distribuzione più efficiente e affidabile perché completamente automatizzata, anche attraverso l’uso di droni.

In pratica il veicolo cargo, denominato Vision Van, dovrebbe raggiungere la zona di consegna e liberare i droni già istruiti per raggiungere i domicili a loro assegnati per consegnare le merci da essi trasportate. Il volo previsto è limitato e copre la distanza dal veicolo cargo alle porte di casa dell’acquirente.

L’approccio scelto punta ad integrare le molteplici novità tecnologiche oggi esistenti e applicabili alla logistica, ad aumentare flessibilità e qualità dei servizi logistici e di consegna, in particolare nelle aree urbane, aree nelle quali le limitazioni spaziali impediscono o rendono difficoltoso il carico e lo scarico delle merci e il parcheggio di mezzi di trasporto dalle grandi dimensioni. L’efficienza ricercata sta anche nei tempi della consegna che secondo Mercedes, con i nuovi veicoli tecnologici, dovrebbe ridursi e soprattutto permettere una più precisa programmazione delle consegne.

CONSIGLIATO PER TE:

Humans are complex beings

Il veicolo, oltre ad essere dotato dei droni, disporrà di numerose altre tecnologie innovative, ad esempio un completo sistema per la gestione del carico automatizzato e predisposto sul retro dei veicolo per facilitare le attività di carico nei magazzini. Il sistema è in grado di individuare i pacchi da consegnare e, una volta raggiunto i luoghi della consegna, di assegnarli ad un drone, già pronto sul tetto dl veicolo per la consegna finale. In pratica l’intero processo sarà gestito in modo intelligente da tecnologie e algoritmi incaricati dell’intera organizzazione e pianificazione della consegna che permetteranno un aumento del 50% della produttività attuale dei sistemi di consegna a domicilio.

Anche il design del nuovo veicolo sarà futuristico. Dotato di un vetro frontale che si piega ad abbracciare i finestrini posteriori e laterali. Il frontespizio del radiatore e il retro del veicolo useranno LED per segnalare l’attività in corso agli automobilisti nelle vicinanze. All’interno i pedali sono stati sostituiti da un unico joystick che trasformerà il posto di guida in una specie di console da videogioco.

Mercedes-Benz non è la prima azienda a progettare l’impiego di droni per la logistica. Amazon è stata sicuramente la capostipite con il suo progetto PrimeAir, a seguire Google con Project Wing (2014).

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


PalmoLogix

PalmoLogix is a privately held software company and technical consultancy located in...

Vai al profilo

ALGORITMA

ALGORITMA progetta e sviluppa soluzioni software per ambienti desktop e mobile...

Vai al profilo

Consiglio Digitale

Consiglio Digitale gestisce differenti piattaforme di messaggistica crowd-powered...

Vai al profilo

Arsenal S.R.L.

Simulatori e visual simulation immersiva ad elevata interattivita' - con software di...

Vai al profilo