Lifestyle /

Tecnologie sì ma da conoscere

Tecnologie sì ma da conoscere

07 Ottobre 2019 Gian Carlo Lanzetti
SoloTablet
Gian Carlo Lanzetti
share
Le nuove tecnologie come l'Intelligenza Artificiale, l'Internet of Things e la blockchain hanno un impatto crescente su ogni aspetto delle nostre vite, dalla sanità alla gestione delle finanze. Lo afferma una ricerca di VMware. Ma gli italiani conoscono le tecnologie?

La ricerca ha mostrato quanto i consumatori italiani si sentano a proprio agio nell’adottarle nella propria vita, quanto credono nelle opportunità che queste tecnologie aprono

 

Nonostante questo entusiasmo diffuso verso l’adozione di un futuro più tecnologico e innovativo, i consumatori italiani ritengono però di non conoscere a sufficienza le nuove tecnologie: il 30%, ad esempio, è convinto erroneamente che l'Intelligenza Artificiale "è un robot". 

Le persone ritengono che spetti alle aziende e al Governo diffondere una maggiore educazione sulle tecnologie emergenti, su come vengono utilizzate e sull'impatto che avranno sulla loro vita. Il 60% degli intervistati sostiene che spetti alle aziende il compito di aiutarli a comprendere il funzionamento e l’utilità delle tecnologie. Tuttavia, il 65% non ritiene che le aziende o il Governo siano abbastanza chiari, al momento, sulle tecnologie che utilizzano e con quali finalità. 

La maggior parte degli intervistati (56%) afferma che la tecnologia sta già contribuendo a migliorare la propria esperienza con le aziende con cui interagiscono, rendendola più coinvolgente. Questo conferma i vantaggi che AI, IoT e blockchain possono portare alle aziende negli ambiti della relazione con il cliente e della fedeltà al brand. 

Raffaele Gigantino, Country Manager di VMware Italia, afferma: "L'Europa ha una storia illustre di innovazione e, come dimostra la nostra ricerca, le persone sono realmente disposte ad abbracciare l'innovazione e le nuove tecnologie digitali se dimostrano di poter migliorare la loro vita. Stiamo raggiungendo nuove frontiere in termini di ciò che la tecnologia può offrire e la sfida per le aziende e il Governo consiste nel saper realmente capitalizzare su di essa, offrendo innovazione per differenziare i propri servizi, coinvolgere i clienti e aumentare il vantaggio competitivo del nostro Paese. Questo obiettivo può essere raggiunto solo realizzando una Digital Foundation che alimenti le applicazioni, i servizi e le esperienze che stanno trasformando il mondo. In questo modo, le aziende possono offrire il meglio oggi e diventare il trampolino di lancio per l'innovazione di domani".

 

 

 

 

 

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Sandro Sanna

Docente

Vai al profilo

SPLTEK

SPLTEK, sviluppo di applicazioni su piattaforma Android

Vai al profilo

ItacaSoft

ItacaSOFT è uno studio professionale di sviluppo software che progetta e realizza...

Vai al profilo

Tecware

Gestiamo progetti di informatizzazione dallo studio professionale alla...

Vai al profilo