Ambiti di applicazione e Strategie /

HTML5, perfetto per il marketing

HTML5, perfetto per il marketing

13 Luglio 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Google, Facebook, Youtube, Wikipedia e Twitter usano già HTML5 fornendo funzionalità più facili da usare, più performanti e visivamente dinamici. Ma che implicazioni potrà avere il nuovo linguaggio nel futuro del Web per le agenzie di marketing e tutti coloro che si occupano di comunicazione, pubblicità e mareketing? Una infographic suggerisce alcune idee.

L'infographic di Uberflip indica come l'HTML5 fornirà nuove opportunità a costi inferiori. Già oggi marchi importanti come Ford, Financial Times usano l'HTML5 per tagliare i loro costi interni e raggiungere più facilmente le loro target audience di emrcato.

CONSIGLIATO PER TE:

Le APP native di Cosmobile

Secondo previsioni condivise dalla maggior parte degli osservatori, entro il 2015 l'80% delle applicazioni saranno sviluppate in HTML5. Il motivo prevalente è che con il nuovo linguaggio i contenuti sono automaticamente e immediatamente disponibili su qualsiasi dispositivo abilitato al web e con la stragrande maggioranza dei browser esistenti.

Già oggi in molti mercati il 45% degli utenti preferiscono applicazioni in HTML5 a quelle native.

Secondo Uberflip, che ha prodotto l'infographic allegata, la bontà dell'HTML5 è già stata sperimentata da Ford, Vimeo e Financial Times in termini di risparmio sui costi di sviluppo e implementazione delle nuove applicazioni.

Il vantaggio principale deriva però dalla rapidità con cui i contenuti nuovi vengono resi disponibili su dispositivi eterogenei.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Bluzz

Bluzz è un marchio che raggruppa professionisti e aziende che operano da più di...

Vai al profilo

D'Uva Workshop

E' un'azienda che produce audioguide, videoguide, totem multimediali, applicazioni e...

Vai al profilo

Albegor.com

Professionista con lunga esperienza nel settore mobile, fin dalla comparsa sul mercato...

Vai al profilo

ARKEBI

Prof. arch. Emiliana Brambilla

Vai al profilo