GDPR, Privacy e Sicurezza /

Comunicazioni in sicurezza

Comunicazioni in sicurezza

02 Aprile 2020 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
David Emm, Principal Security Researcher di Kaspersky ha condiviso alcuni consigli su come proteggersi quando si utilizzano applicazione per le conferenze di gruppo, che siano con i propri cari o di lavoro.

Diverse app utilizzate per i meeting di gruppo, diventate popolari nelle ultime settimane, si sono scontrate, negli ultimi giorni, con alcuni problemi legati alla sicurezza informatica. L’aumento di popolarità di applicazioni come HouseParty e Zoom ha destato l’interesse anche da parte dei criminali informatici mettendo in evidenza i possibili rischi legati all’uso di queste piattaforme  

Domande da porsi prima di scaricare un’applicazione: 

  • Da dove trae i propri guadagni l’applicazione che intendiamo scaricare? Se l’app è gratuita, il prezzo da pagare molto probabilmente saranno le informazioni personali degli utenti. È importante quindi controllare i permessi richiesti dalle app e verificare quali dati vengono raccolti, memorizzati e riutilizzati.
  • I dati trasmessi dall’applicazione vengono criptati?
  • Tenersi informati sulle tattiche di social engineering. Come si fa a sapere che le persone con cui veniamo in contatto utilizzando l’app siano realmente chi dicono di essere? Come possiamo verificare le informazioni o i link ricevuti?
  • Ricordarsi che niente e nessuno può considerarsi al sicuro al 100%. 

 

Consigli per utilizzare qualsiasi tipo di applicazione: 

  1. Controllare con molta attenzione le impostazioni di privacy e sicurezza
  2. Utilizzare password uniche e complesse per tutti gli account online
  3. Porre dei limiti a ciò che può essere visto e condiviso
  4. Non dare la propria fiducia a qualcuno senza aver fatto prima delle verifiche. Verificare con i suoi contatti che l’identità di chi vi ha contattato/o inviato un link su un'applicazione sia reale
  5. Disattivare le funzioni che non vengono utilizzare o che non sono necessarie per abilitare l'accesso (ad es. microfono, accesso alla telecamera, ecc.).
  6. Non condividere ciò che non si vuole rendere pubblico e visibile a tutti
  7. Segnalare gli abusi
  8. Proteggere tutti i dispositivi con un prodotto di sicurezza Internet affidabile
  9. Installare gli aggiornamenti del sistema operativo e delle applicazioni non appena disponibili
  10. Se si tratta di riunioni di lavoro, attenersi all'app raccomandata/fornita dalla vostra azienda e non alla vostra app preferita per le video call di gruppo.

 

Gian Carlo Lanzetti

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Techmobile

Vai al profilo

Mobijay

Produzione app per dispositivi mobili

Vai al profilo

ARKEBI

Prof. arch. Emiliana Brambilla

Vai al profilo

100 Things App e giochi per Bambini Genitori e Nonni

La vita di per sé è la favola più fantastica! (Andersen) Anche noi da bravi danesi...

Vai al profilo