Case Histories /

Reda punta sul Cloud Computing per crescere

Reda punta sul Cloud Computing per crescere

25 Luglio 2020 Gian Carlo Lanzetti
SoloTablet
Gian Carlo Lanzetti
share
Per eccellere si deve avere il coraggio di innovare, come dimostra il percorso di trasformazione digitale realizzato da Successori Reda, gruppo biellese specializzato nella produzione di tessuti in lana Merino di alta qualità, che consolida la propria collaborazione strategica con Avanade e Microsoft all’insegna del Cloud Computing.

Il progetto ruota intorno all’implementazione di un sistema gestionale integrato e scalabile in grado di sostenere il continuo sviluppo dell’azienda e supportarne adeguatamente il business tramite una piattaforma in cloud. La scelta di Successori Reda è stata determinata dalla volontà di rendere ancora più efficienti i processi strategici dell’azienda - dalla produzione, alla contabilità, al mondo vendite b2b ed ecommerce – attraverso una soluzione ERP flessibile e sicura e di poter al contempo effettuare analisi predittive anche grazie a strumenti di AI integrati nel cloud di Microsoft e cruciali per guidare i processi decisionali in un settore in continua trasformazione come quello della moda. Un elemento fortemente distintivo del progetto è rappresentato dall’integrazione della piattaforma ERP con il MES (Manufacturing Enterprise System), che interconnette macchine, persone e sistemi e consente la piena integrazione tra le informazioni aziendali. La soluzione, basata sulla piattaforma cloud di business application Microsoft Dynamics 365 e completata da Microsoft Power Platform e Customer Insights, sarà utilizzata da tutto il gruppo e vedrà una integrazione successiva con il CRM, con l’obiettivo di rendere sempre più efficiente e intelligente la gestione dei processi, delle informazioni e delle relazioni con la clientela per rispondere meglio alle esigenze del mercato. 

“Sostenibilità ed innovazione sono i motori della storia e del successo di Reda che ogni giorno ci spingono a lavorare sulla ricerca e sul cambiamento. Queste sono le caratteristiche principali anche del progetto che abbiamo costruito e che ci permette di essere così unici da avere una piattaforma enterprise in Cloud per gestire tutto il processo produttivo, dal sourcing dei materiali alla consegna del prodotto finito al cliente b2b ed e-commerce. Un percorso di trasformazione digitale reso possibile anche grazie alla collaborazione strategica con Microsoft, che ha messo a disposizione l’affidabilità e la sicurezza delle proprie tecnologie d’avanguardia, e Avanade, con la grande competenza nell’implementazione della tecnologia e nella mappatura dei processi di business e di industry”, ha dichiarato Francesco Botto Poala, Chief Operating Officer, Successori Reda 

“Lavorare con Reda e aiutarla a vincere la sfida dell’innovazione è per noi un motivo di orgoglio. Reda, come testimoniano i suoi successi, dimostra come per emergere in un mercato iper competitivo come quello del fashion occorra adottare un modello di trasformazione continua che ruota attorno alla valorizzazione del patrimonio informativo aziendale. Ricerca della qualità, creatività, cura del dettaglio e attenzione alle esigenze del cliente devono essere sostenute ed esaltate dall’utilizzo di tecnologie innovative che pervadano i diversi ambiti aziendali, non solo i dipartimenti IT. Da sempre in Avanade affianchiamo i nostri clienti collaborando con le diverse “anime” del business, per comprenderne a fondo le esigenze e identificare, con un approccio agile, soluzioni in grado di sostenerle nel raggiungere i loro obiettivi”, ha commentato Emiliano Rantucci, General Manager di Avanade Italy. 

“Per eccellere si deve avere il coraggio di innovare, come dimostra il percorso di trasformazione digitale realizzato da Reda, un’autentica gemma del Made-in-Italy che nel tempo ha saputo innovare per competere in un comparto in costante evoluzione e che ora intende proseguire il proprio percorso di crescita puntando sul Cloud Microsoft. Siamo orgogliosi di collaborare con Reda insieme a un partner strategico come Avanade, perché siamo convinti che la piattaforma cloud Dynamics 365 e la Microsoft Power Platform possano abilitare una gestione ancora più efficiente e intelligente dei processi e liberare ulteriore potenziale, valorizzando il patrimonio informativo aziendale, abilitando Reda a far fronte alle sfide attuali del mercato, ma soprattutto ad armarsi per essere ancora più competitiva nello scenario globale. Microsoft s’impegna da sempre per supportare le PMI italiane verso un’innovazione funzionale agli obiettivi di business e alla crescita. Con le nostre tecnologie rendiamo le aziende antifragili e capaci di reagire e ripartire più forti di prima”, ha commentato Giacomo Frizzarin, Direttore della Divisione Small, Medium and Corporate di Microsoft Italia.

 

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


PalmoLogix

PalmoLogix is a privately held software company and technical consultancy located in...

Vai al profilo

Minitec2

Specialista in reti e sicurezza sistemi Windows Linux mac tablet, assistenza tecnica...

Vai al profilo

Andrea Parisse

Enterprise Architect Sono laureato in Informatica e lavoro nel settore ICT di una...

Vai al profilo

Applix Srl

Vai al profilo