Iniziative e eventi /

L’ Orizzonte Digitale di VMware

L’ Orizzonte Digitale di VMware

23 Ottobre 2019 Gian Carlo Lanzetti
SoloTablet
Gian Carlo Lanzetti
share
VMware e CRUI, Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, hanno presentato “Orizzonte Digitale”, un programma di iniziative di education per accelerare la trasformazione digitale nel nostro Paese. L’obiettivo è formare 1000 studenti all’anno.

Le iniziative prevedono, a partire dal 2020, la realizzazione di incontri formativi, seminari e lezioni didattiche che si terranno presso le principali Università italiane e che coinvolgeranno studenti, professori e personale accademico, mettendo a sistema il know-how consolidato di VMware nelle tecnologie digitali in ambiti come il Cloud, il Networking e la Sicurezza e il Digital Workspace. I primi centri di competenza oggetto del programma saranno l’Università di Pisa, l’Università Federico II di Napoli e l'Università di Milano-Bicocca. Presso questi Atenei, VMware e CRUI prevedono di formare circa 1000 studenti l’anno.

Le attività didattiche permetteranno agli studenti di acquisire competenze sulle tecnologie più innovative, in modo da aiutarli a orientarsi verso le nuove figure professionali che saranno sempre più richieste dal mercato del lavoro, come ad esempio il Cyber Security Manager, il Data Scientist o il Privacy Specialist. 

I programmi formativi rivolti ai docenti e al personale universitario consentiranno loro di perfezionare le proprie conoscenze e capacità in chiave digitale e apprendere le nuove metodologie che gli strumenti tecnologici rendono possibili. Ciò per colmare la carenza di competenze che ancora accompagna il mondo della tecnologia. 

Le iniziative promosse da VMware con la CRUI e le Università Italiane si inseriscono in un più ampio impegno per l’education che l’azienda sostiene a livello globale e che rientrano nel programma VMware IT Academy, il percorso educativo di VMware volto a sviluppare le competenze tecnologiche degli studenti delle scuole secondarie e universitari. Tramite l’IT Academy, gli studenti possono iniziare il loro percorso lavorativo e approfondire le conoscenze sulle tecnologie VMware con corsi disponibili attraverso una rete globale di scuole e Università e attraverso opportunità di certificazione online, Hands-on Lab e altre risorse di apprendimento. L’IT Academy fornisce inoltre risorse agli educatori che erogano corsi VMware autorizzati. 

“Siamo molto orgogliosi della partnership avviata in questi mesi con CRUI e di come il programma si sta sviluppando”, afferma Raffaele Gigantino, Country Manager di VMware Italia. “Siamo convinti che la collaborazione fra le aziende e il mondo universitario sia indispensabile per fornire ai giovani le competenze richieste oggi da un mondo del lavoro che si sta profondamente trasformando. Una sinergia fondamentale per sostenere lo sviluppo socio-economico del nostro Paese che, ora più che mai, ha bisogno di una forte trasformazione digitale per essere competitivo sul mercato globale.” 

“In questo percorso, il ruolo dell’Università è centrale, non solo nello sviluppo di nuove tecnologie, ma anche nella definizione di un approccio culturale ed etico adeguato al cambiamento”, commenta Ferruccio Resta, Segretario Generale della CRUI. “La tecnologia è una delle molle della competitività, ma per essere compresa e gestita ha bisogno non solo di conoscenze tecniche, ma anche di ‘saperi sociali’ che gli studenti apprendono durante gli anni di studio prima ancora che nel mondo del lavoro. Per questo motivo la CRUI stringe partnership solide con le imprese come VMware, affinché la digitalizzazione rappresenti una vera opportunità che dobbiamo saper cogliere non ai margini, ma da protagonisti.”

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Giacomo Balli

I'm a freelance developer based in Italy. Have my personal projects in the AppStore...

Vai al profilo

Agorà Telematica

Agorà Telematica è un fornitore specializzato di servizi tecnologici capace di...

Vai al profilo

PS.Mobile

PS.Mobile, software house di Bologna dal 2001, offre ai suoi clienti progetti...

Vai al profilo

Consiglio Digitale

Consiglio Digitale gestisce differenti piattaforme di messaggistica crowd-powered...

Vai al profilo