Iniziative e eventi /

Video Short h24: il concorso audiovisivo Ideato da Juan Diego Puerta Lopez

Video Short h24: il concorso audiovisivo Ideato da Juan Diego Puerta Lopez

09 Settembre 2021 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Il prestigioso Premio PEF dedicato a Ennio Fantastichini si arricchisce quest'anno del concorso audiovisivo ideato dal regista Juan Diego Puerta Lopez (VSH24) Video Short h24, che lancia una sfida per giovani dai 18 ai 30 anni: realizzare un cortometraggio nel tempo limite di 24 ore, dall’ideazione alla post-produzione. PEF - creato da Loups Garoux Produzioni di Marta Bifano e Francesca Pedrazza Gorlero, in collaborazione con Ex Piano di Giacomo Formigari Bernardelli, è un Premio dedicato ai giovani attori emergenti. L’idea creativa di VSH24 vuole essere un'occasione di sperimentare e sperimentarsi per i giovani talenti siciliani.

Al concorso può partecipare qualunque gruppo di persone professionisti e non che, condividendo idee, competenze, spazi e passione, lavorino insieme per 24 ore alla realizzazione di un’opera compiuta, dando così visibilità e voce alle nuove generazioni attraverso un percorso creativo. I cortometraggi devono essere obbligatoriamente girati all’interno della Città di Palermo, un pretesto anche per raccontare l’anima e le atmosfere del luogo 

L'iscrizione al concorso sarà effettuabile tramite l'apposito modulo.

Per informazioni scrivere all'indirizzo e-mail

L'iscrizione deve essere effettuata entro e non oltre martedì 14 settembre. Per ogni troupe è necessario che ci sia un referente 

Partecipanti 

Ogni troupe può essere costituita di un massimo di 7 membri ufficiali, ogni partecipante deve avere un'età compresa tra i 18 ai 30 anni.  

Attrezzatura

Può essere utilizzato qualsiasi tipo di videocamera. Non c’è limite al numero delle telecamere che si possono utilizzare. Comunque non si pone alcun limite tecnologico alla strumentazione. 

Durata delle opere

I cortometraggi dovranno essere ideati, girati e post-prodotti all’interno delle 24 ore e avere una durata massima di 3 minuti (titoli di testa e coda esclusi) Non verranno considerati in concorso lavori di durata superiore a questo minutaggio. 

Modalità di realizzazione

Le opere consegnate devono essere opere originali girate nelle 24 ore di tempo disponibili e all’interno dei confini della città di Palermo. Non è ammesso l'utilizzo di spezzoni di materiale girato pre-esistente. Animazioni, foto, effetti grafici ed effetti speciali sono ammessi purché realizzati nelle 24 ore stabilite. L’organizzazione comunicherà ad ogni troupe tramite e-mail il tema/oggetto del cortometraggio e la traccia da seguire per la sua realizzazione   

Contenuti

I cortometraggi per essere ammessi NON devono contenere materiale pornografico; diffamare persone o organizzazioni; violare la privacy; violare le leggi vigenti e contenere materiali di cui i partecipanti non detengono i diritti di utilizzo. L’organizzazione si riserva il diritto di squalificare i partecipanti e i cortometraggi che non rispettino le regole elencate. Non è ammesso l'utilizzo del cortometraggio in senso apertamente "pubblicitario", cioè per dare visibilità a prodotti, marchi, siti internet, iniziative e attività di singoli o gruppi. 

Premiazione

Il team vincitore di VSH24 Video Short h24 verrà premiato  all'interno della serata dedicata all'attore Ennio Fantastichini 

L'evento se svolgerà nella splendida cornice del Teatro Biondo di Palermo, diretto dall'attrice Pamela Villoresi, il sabato 18 de settembre 2021 alle ore 20.30. La Sicilia è stata infatti un luogo dell’anima di Ennio Fantastichini che ogni estate tornava a soggiornare nell'isola di Pantelleria. 

La sera l'attore Alessandro Preziosi sale sul palco per presentare la madrina dell'edizione 2021 del Premio: Miriam Rizzo e gli altri ospiti d’onore Ester Pantano, Ida di Benedetto, Fiammetta Borsellino, Antonella Sotira, Mariella Trapani, Simona d'Angelo, Juan Diego Puerta Lopez . 

Per rendere omaggio a Ennio Fantastichini, che si è spento prematuramente a Napoli il 1° dicembre 2018, nel corso della serata saranno proiettati tributi dedicati all'attore alla presenza delle autorità locali e verranno conferiti il Premio Scultura del maestro Commacino al migliore attore e alla migliore attrice emergenti, votati dalla Giuria. Ad Aldo Signoretti è destinato quest'anno  il Premio alla carriera “Una vita da Make –up artist” mentre lo sceneggiatore Ivan Cotroneo riceverà il Premio Discover of talent.

 

Pagina web del PEF

 

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Giorgio Peressin

Dedico il mio tempo alla mia passione: sviluppare app.

Vai al profilo

Basefloor S.r.l.

"Basefloor Mobile" è lo strumento quotidiano di lavoro per un efficacie e veloce...

Vai al profilo

NewsCinema

NewsCinema è una testata giornalistica online su www.newscinema.it e...

Vai al profilo

Spindox

Spindox opera nell’ambito ICT, fornendo servizi di consulenza, system integration...

Vai al profilo