Segnalazioni dal mercato /

GFT Italia lancia WIDAPP per il lavoro agile

GFT Italia lancia WIDAPP per il lavoro agile

19 Giugno 2020 Gian Carlo Lanzetti
SoloTablet
Gian Carlo Lanzetti
share
GFT Italia, azienda attiva nell’ambito della digital transformation come fornitore di servizi IT e di ingegneria del software, annuncia il rilascio di WidApp, una soluzione per organizzare e gestire in maniera flessibile l’accesso ai luoghi di lavoro secondo il modello del lavoro agile.

WidApp supporta le aziende a gestire gli spazi, ottimizzandoli in rapporto alla quantità di personale necessario per il business. Non solo quindi uffici, ma anche posti auto, mensa, sale riunioni, spazi condivisi. Gestisce gli accessi senza bloccare l’operatività aziendale, è stata pensata su cloud e viene resa disponibile su sottoscrizione mensile affinché sia immediatamente fruibile per aziende di qualsiasi dimensione. La soluzione, che GFT Italia stessa ha adottato per normare gli ingressi e l’utilizzo degli spazi in azienda, è stata progettata in collaborazione con esperti specializzati nella consulenza in materia di sicurezza e trattamento dei dati personali, ed è corredata da uno specifico DPIA (Data Protection Impact Assessment) che ne certifica la compliance con le tematiche di privacy. 

Un ambiente di lavoro sicuro e agile, una soluzione pensata per azienda e dipendente

WidApp è stata realizzata per rispondere alle esigenze di tutte le parti coinvolte nelle diverse fasi e momenti che riguardano la quotidianità dell’attività lavorativa, per permettere alle organizzazioni e ai loro dipendenti di lavorare in un contesto di lavoro tutelato e funzionale che non impatti sulle performance del business e sulla sicurezza delle persone. 

L’applicazione di GFT Italia consentirà ad esempio alle aziende di organizzare le presenze, attraverso un calendario di disponibilità delle risorse per fasce orarie, per gruppi, per sedi; inoltre, WidApp mette a disposizione strumenti di monitoraggio del «rischio» e di attivazione di azioni di «risposta» in tempo reale. Allo stesso tempo, ogni dipendente avrà sotto controllo il calendario degli accessi e sarà informato tempestivamente di eventuali variazioni rispetto a quanto pianificato in precedenza. 

WidApp si articola in quattro componenti principali: 

  • Il calendario personale per i soggetti abilitati all’ingresso
  • La registrazione degli ingressi sia in modalità manuale tramite operatore sia automatica tramite integrazione con i sistemi di accesso, eventualmente arricchiti con i risultati delle rilevazioni di dati biometrici
  • La gestione degli spazi per la pianificazione di quanto è utilizzabile dai soggetti in ingresso, con la possibilità di gestire più tipologie di risorse, dalla postazione di lavoro, al parcheggio, ad aule comuni, agli spogliatoi.
  • La consolle di monitoraggio, per gestire e controllare sia l’occupazione degli spazi che eventuali situazioni di emergenza sanitaria. 

Una soluzione cloud disponibile su piattaforma AWS

L’applicazione WidApp viene resa disponibile in modalità cloud attraverso la piattaforma AWS, con un abbonamento con canone semestrale che copre l’utilizzo della soluzione, la sua manutenzione e l’infrastruttura. 

Le evoluzioni possibili di WidApp

Widapp nasce come soluzione per supportare le aziende in questa fase di “new normal” che potrebbe caratterizzare il mondo del lavoro nel prossimo futuro. Per questo GFT Italia ha già anticipato evoluzioni future dell’applicazione, come la possibilità di integrarsi con strumenti personali di IoT, oppure ancora il rilevamento dati dai terminali di telefonia mobile o da Smart Badge fisico che può essere fornito insieme con WidApp tramite un partner di GFT Italia. 

Un’ulteriore sviluppo prevede l’integrazione con modelli predittivi, che sulla base dell’analisi degli spazi e delle occupazioni potrà aiutare ad anticipare i bisogni delle persone e le necessità in termini di spazi fisici in maniera quasi automatica nonché, in una eventuale emergenza, anticipare le situazioni anomale nella loro ricorrenza temporale. 

“La rivoluzione sarà fondamentalmente culturale e impegnerà tutti a partire dal quotidiano. In GFT eravamo già preparati a questo, WidApp nasce proprio perché nel nostro DNA c’è la vocazione di lavorare sul cambiamento con tecnologie in grado di impattare positivamente sulla vita di persone e aziende, aiutandole in questo percorso di trasformazione digitale”, ha dichiarato Fabrizio Callery, Sales & Marketing Director di GFT Italia.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Soft! e Oscar

Siamo un Team, con sede in Abruzzo, che si occupa della pianificazione, progettazione e...

Vai al profilo

Aidilab srl

Nata nel 2010 come startup dell’Interaction Design Lab (IDA) dell’Università di...

Vai al profilo

Sudformazione srl

Scuola di formazione tecnica specialistica. Ci occupiamo di formazione in materia di...

Vai al profilo

Sanmarco Informatica

Conoscenza, consapevolezza, spirito di gruppo, sono le parole che riassumono il nostro...

Vai al profilo