Apple /

Smartphone pieghevoli: cosa farà Apple?

Smartphone pieghevoli: cosa farà Apple?

26 Febbraio 2019 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Dopo l’annuncio di Galaxy Fold di Samsung, Apple accelera per una versione pieghevole dell’iPhone.

Apple ha già annunciato aggiornamenti per i suoi iPhone a catalogo ma l’annuncio recente di Samsung, che ha anticipato il prossimo rilascio del Galaxy Fold, impone un’accelerazione verso un iPhone pieghevole.

Con l’introduzione di Galaxy Fold Samsung punta al mercato di fascia alta e a battere la concorrenza di Apple in termini di innovazione. Lo smartphone pieghevole per Apple è una sfida che non può non essere raccolta, anche per competere nello stesso mercato con altri produttori come Huawei.

Non è un caso che in questi giorni media americani come Forbes abbiano reso nota la presentazione da parte di Apple di alcuni brevetti per un iPhone con il display pieghevole. Le illustrazioni mostrano il design, l’orientamento dello schermo e la sua struttura.

Il brevetto è stato usato dal designer industriale Roy Gilsing per materializzare quello che potrebbe essere il nuovo iPhone. Lavorando con Foldable News, Gilsing ha dimostrato che il Nuovo iPhone potrebbe rappresentare una trasfomazione innovativa e competitiva dell’iPhone.

Nel frattempo anche Huawei ha annunciato il suo Mate X , uno smartphone pieghevole con un design molt simile a quello disegnato da Gilsing. Un motivo in più per Apple di accelerare nella sua corsa verso un iPhone pieghevole.  

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


NERDYDOG

NerdyDog Web Agency è specializzata nello sviluppo applicazioni per mobile in...

Vai al profilo

Omigrade s.r.l.

Omigrade è una società nata dall’idea e dalla volontà di un gruppo di...

Vai al profilo

Spindox

Spindox opera nell’ambito ICT, fornendo servizi di consulenza, system integration...

Vai al profilo

Itworks srl

Nata come specialista nei primi grandi progetti ERP, Itworks sviluppa il suo know-how...

Vai al profilo