Mercato Mobile /

Mobile advertising, il nuovo Klondike

Mobile advertising, il nuovo Klondike

21 Febbraio 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Una indagine di Flurry evidenzia come il trend di crescita e di adozione dei nuovi dispositivi tablet iOS e Android è doppio rispetto a quanto avvenuto con Internet e quandruplo rispetto all'adozione dei personal computer.

L'indagine serve a Flurry per indicare ad aziende, agenzie di comunicazione e marketing le potenzialità e la redditività di investimenti pubblicitari sui nuovi dispositivi Mobile e suggerire quali strategie e approcci usare per raggiungere le audience più ricettive e reattive.

Secondo uno studio dello IAB già oggi il 63% dei principali marchi hanno aumentato il loro budget per la pubblicità sul Mobile rispetto agli ultimi due anni e il 72% ha programmato di aumentarlo ulteriormente nei prossimi due anni.

Il report con i risultati dell'indagine è disponibile sul sito di Flurry ed è composto da due parti principali. La prima riporta la scomposizione dei budget sui vari media utilizzati, la seconda offre uno spaccato demografico interessante delle nuove target audience Mobile e delle loro potenzialità in termini di spesa e comportamenti all'acquisto.

Il primo dato interessante nostra la crecsita esponenziale che si è verificata nell'allocazione di budget pubblicitari sul Mobile. E' un dato riferito al mercato americano ma che trova riscontro in altre analisi fatte in altri paesi. La televisione e la stampa continuano ad essere i media di riferimento ma la crescita del Mobile indica chiaramente cosa sta succedendo nel mondo sempre più digitale e interconnesso.

 

 

Il secondo rilevato dato dell'analisi indica con chiarezza le varie tipologie di target audience alle quali dovrebbero cercare di comunicare e relazionarsi gli operatori pubblciitari e le aziende. Il grafico indica chiaramente come le target audience migliori per monetizzare in tempi brevi gli investimenti pubblciitari sul Mobile sono costituite da popolazioni di genere maschile e/o femminile, con un'età tra i 25 e i 34 anni, con un reddito medio alto ed elevata capacità di spesa e con un titolo di studio, diploma e/o lauea. Popolazioni che sociologicamente sono rappresentate da ingegneri, medici, dentisti, ingegneri, professori, bancari, architetti, economisti, sceinziati e simili.

La specificità rilevata nell'indagine non è tanto il numero di dispositivi in uso e la qualità, in termini di capacità di spesa, delle target audience ma la loro elevata propensione a interagire con le promozioni pubblicitarie e altre iniziative interattive simili disponibili sul dispositivo mobile.

Una specificità che darà forte impulso alla pubblciità Mobile nel prossimo futuro e renderà presto obsolete o meno rilevanti altri media come la televisione, la stampa, la radio  e forse anche internet

 

 

L'intero report è disponibile in inglese sul portale di Flurry a questo indirizzo.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Fabrizio Bernasconi

Sviluppatore freelance iPhone, iPad, iPod touch dal dicembre 2008. Collaboro con...

Vai al profilo

Creact

Creact si occupa dello sviluppo di soluzioni mobile, web e desktop. Creact dà vita a...

Vai al profilo

NewsCinema

NewsCinema è una testata giornalistica online su www.newscinema.it e...

Vai al profilo

Cosmobile Srl

Sviluppiamo applicazioni native per dispositivi mobili, in particolare smartphone e...

Vai al profilo