Sezioni
Tu sei qui: Home Blog Mercato tablet

Mercato tablet

I dispositivi mobili si stanno divorando il mondo....

Il dibattito non è più se e quando il tablet sostituirà il PC, ma su qualee sarà l'esito di una contrapposizione che dura da tre anni e che vede il dispositivo mobile prevalere nell'uso quotidiano a livello individuale ma anche aziendale. Gli analisti di mercato studiano e comparano l'andamento dei due mercati per trovare similarità o discontinuità. Intanto vecchi miti si sciolgono al sole e quelli nuovi si devono confrontare con la realt.

Apple nello stagno della concorrenza

Il mercato dello smartphone è assimilabile metaforicamente ad un lago chiuso infestato da pesci carnivori che lottano uniti per ridimensionaere il peso e il ruolo della razza dominante. E' un mercato fatto da numerosissime razze (marche) che tendono ad occupare spazi e sfruttare risorse e a farlo puntando sulle moltitudini. E' un mercato nel quale cala il consumo di smartphone di fascia alta e cresce quello di dispositivi di fascia bassa e prezzi economici.

Il tablet nella sua normalità...

Cala l'interesse per il tablet come oggetto altrimenti diverso dal personal computer. Il dispositivo ha perso la sua originale carica innovativa ed è entrato nella normalità di tanti altri prodotti in vendita. Lo pensano alcuni analisti e anche i consumatori che dedicano meno tempo ad infromarsi sulle novità. In realtà il tablet si sta trasformando in un oggetto convergente e ibrido molto interessante ma, proprio perchè ibrido, meno attraente! Ma nel frattempo è diventato uno strumento sempre più utile.

E se Microsoft scegliesse Android?

La possibilità che Microsoft possa decidere di optare per Andorid e sostiture Windows Phone è oggetto di speculazioni e analisi. Analizzando le probbailità di una scelta di questo tipo si scopre che gli inettrogativi principali sono almeno due. Se sia possibile farlo e se il nuovo management di Microsoft desidera farlo.

Come cambia il mercato dei dispositivi sempre connessi

Si parla ancora di mercato PC, mercato tablet e mercato smartphone. In realtà bisognerreb parlare di un unico mercato fatto da dispositivi mobili e fissi sempre connessi alla rete e inseriti in ecosistemi applicativi e soluzioni in cloud. Gli analisti ci provano ma devono fare i conti con le dinamiche dei produttori e le loro proposizioni, spesso costruite per puri fini commerciali e consorrenziali. Sempre più difficile comunque separare smartphone, phablet, tablet mini, tablet e tablet-PC ibridi.

Le notizie, i fatti e le percezioni

Il mercato tecnologico sarebbe meno interessante se non ci fossero ogni giorno illazioni e previsioni sul futuro di marchi, brand e aziende. Nel mese di gennaio ad esempio abbiamo appreso che Facebook perderà la quasi totalità dei suoi utenti entro il 2020, che Google ha deciso di vendere Mototola Mobility e che Apple ha aumentato le vendite ma meno del previsto con penalizzazioni conseguenti sulle azioni. Per non parlare di Microsoft, Samsung, Amazon, Lenovo, ecc.