Ricerca

39 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Smartphone, orologio o entrambi?
Lo smartphone ha ucciso l’orologio, o almeno così si crede. In realtà l’orologio continua a mantenere un suo mercato, con prodotti di qualità e costosi nella fascia alta del mercato, ma anche tra i nativi digitali. Nella forma di smartwatch!
Si trova in Lifestyle / Smartphone
Sensori, chip, tecnologie miniaturizzate, il 2014 sarà altamente indossabile
Non solo occhiali intelligenti alla Glass o orologi intelligenti alla Galaxy Gear. Il 2014 si presenta come un anno di nuove radicali innovazioni tecnologiche. Sarà l'anno delle tecnologie indossabili. Nuovi braccialetti elettronici, smartwatch, occhiali e apparecchi da indossare ma soprattutto tanti ed utilissimi sensori.
Si trova in Lifestyle / WEARABLE
Apple Watch, Moto 360, Android Wear o Galaxy Gear, questo è il problema
Il problema non esiste se non ci sono budget disponibili e se non si ha alcuna intenzione di rimettere al polso un orologio da cui manca ormai dall’arrivo dello smartphone. Esiste se lo smartwatch serve per uno stile di vita o per essere alla moda.
Si trova in Lifestyle / WEARABLE
A cosa mi serve uno smartwatch se non si collega a Internet?
Lo scarso successo dello Watch di Apple e dei numerosi smartwatch in circolazione indicano l’assenza di reali motivazioni per il loro acquisto da parte di consumatori che da tempo hanno sostituito il loro orologio da polso con uno smartphone e le sue APP. Questo suggeriscono i dati quantitativi delle vendite e molte indagini di mercato. Se poi l’orologio intelligente smette di collegarsi a Internet le motivazioni per non acquistarlo o usarlo sono destinate ad aumentare.
Si trova in Lifestyle / WEARABLE
A cosa mi serve lo smartwatch?
I dati relativi alle vendite di smartwatch non sono esaltanti e segnalano un mercato che cresce di poco, principalmente grazie allo Watch di Apple. E se il problema fosse che i consumatori non riescono a trovare le reali motivazioni per un suo acquisto?
Si trova in Lifestyle / WEARABLE
Ho comperato uno Watch di Apple ma non so cosa farne
Ogni prodotto Apple attira l’attenzione dei media e cattura l’interesse dei consumatori. Passato l’entusiasmo che sempre accompagna il momento del rilascio, l’attenzione cala così come diminuisce l’interesse. Se il prodotto si chiama iPhone se ne continua a parlare, se è lo Watch molto meno. Invece lo smartwatch di Apple si presta a interessanti riflessioni.
Si trova in Produttori / Apple
Che fine hanno fatto le tecnologie indossabili?
Chi segue l'informazione sul mercato dei gadget tecnologici si ricorda quante narrazioni siano state dedicate all'inizio dell'anno scorso alle tecnologie indossabili e che dipingevano il 2016 come l'anno degli Wearable. Il mercato continua a essere in continuo e dinamico movimento ma sembra oggi attirare minore attenzione rispetto al passato, anche da parte dei media. Un segnale di uno scarso interesse da parte del mercato o di una moda che è stata solo passeggera?
Si trova in Wearable
Grandi Marche e mercato Smartwatch
Lo smartwatch Connected di Tag Heuer, creato in collaborazione con Google e Intel è uno smartwarch per chi non ama questo tipo di orologi troppo tecnologici. Una risposta diretta a quanti hanno guardato con curiosità l’arrivo di Watch di Apple senza poi procedere al suo acquisto. Connected non è economico. Con un prezzo di 1500 dollari punta al mercato elitario del lusso.
Si trova in Produttori
Smartwatch, un mercato che non decolla
Forse avevano ragione coloro che pensano alla improponibilità commerciale di uno strumento tecnologico assimilabile all’orologio. Le nuove generazioni hanno sostituito l’orologio con lo smartphone. Una scelta che appare irreversibile, che ha messo in crisi la svizzera Swatch e ora sembra decretare una crisi del mercato dell’orologio tecnologico e intelligente.
Si trova in Wearable
Orologi da polso, un’evoluzione tecnologica, convergente e intelligente in corso!
L’orologio non è un meccanismo complesso, semplicemente complicato! I suoi mille meccanismi operano all’unisono in modo semplice e ritmato con un solo obiettivo: fornire l’ora giusta ed eventualmente altre informazioni aggiuntive. Dall’aggiunta di informazioni sono nati i primi Patek Pìhilippe e altri orologi simili con informazioni sui cicli solari e mappe stellari. Oggi le informazioni, sempre più digitali, sono in incremento continuo. Un segnale dell’evoluzione in atto.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Ambiti di applicazione e Strategie