Ricerca

190 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
L’era del cliente e l’importanza della relazione
La centralità del consumatore e le aziende orientate al cliente sono diventati dei mantra da recitare ad ogni istante. Anche quando sono vuoti di contenuti e di attività marketing reali. Servono perché il cliente (consumer / customer) è cambiato ed ha assunto un potere mai avuto precedentemente come capacità di scelta e autonomia di giudizio. Senza una relazione reale ed efficace con il cliente le aziende rischiano di creare clienti insoddisfatti e più disponibili a cambiare marchio e prodotto. Ma anche esagerare nella relazione può produrre gli stessi risultati.
Si trova in Focus Italia / Soluzioni e applicazioni
La disruption va bene ma da sola non è sufficiente
Si parla molto di digital disruption per indicare la necessità di rompere schemi e tradizioni e ricercare nuovi modelli e processi di business con l’obiettivo di conquistare nuovi mercati. E’ quello che ha fatto Apple con l’introduzione dell’iPhone e poi dell’iPad. Le aziende sono abituate a scelte e modelli di tipo incrementale e spesso incapaci a introdurre cambiamenti radicali. Questi ultimi non sembrano interessare i clienti abituali e consolidati ma sono dotati di una capacità di propagazione virale. Meglio allora strategie miste, di breve e di lungo periodo.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Ambiti di applicazione e Strategie
Google, Pixel e Intelligenza Artificiale
Con Pixel e Pixel XL Google è ritornata a giocare in proprio come produttore di dispositivi mobili. Una scelta strategica finalizzata a competere meglio con i protagonisti della rivoluzione tecnologica attuale ma anche per sostenere sviluppi futuri come quello dei prodotti tecnologici indossabili e dell’intelligenza artificiale.
Si trova in Produttori / Google
La prima fu Apple, poi Microsoft e ora Google
Apple da sempre ha un modello di business fondato su una offerta integrata di hardware software. Con l’annuncio dei nuovi smartphone Pixel anche Google sembra essersi convinta della bontà di questo approccio. Una scelta a cui è stata obbligata anche Microsoft per competere sul mercato nel fornire migliori esperienze utente ai suoi clienti.
Si trova in Produttori
L'esperienza del cliente e le strategie aziendali
Sulla Customer Experience molte aziende e grandi Marche hanno costruito il loro successo e immagine. Applicare una strategia focalizzata al cliente e alla sua esperienza relazionale con una Marca e i suoi marchi significa investire sul life time value del cliente e su una relazione di lunga durata. L'era digitale sta obbligando le aziende a ripensare le loro strategie focalizzate al cliente e a ripensare le customer experience a esso proposte.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Ambiti di applicazione e Strategie
Sviluppo nuove APP: meglio studiare bene il mercato Mobile di riferimento
APP MARKETING - Prima di dare inizio allo sviluppo di nuove applicazioni e investirvi tempo, risorse e denari, conviene cercare di capire quanto si conosca dei mercati di riferimento e fare qualche riflessione utile a comprendere meglio il target di potenziali clienti e consumatori. Non è necessario ricorrere alla psicologia ma forse potrebbe anche servire per analizzare il modo di pensare e di sentire e gli stili di vita, tutti elementi che hanno un impatto certo nelle scelte e nei processi decisionali di acquisto. E' un'analisi che può sembrare complicata ma in realtà è semplice oltre che necessaria. L'unico problema è che richiede tempo e obbliga a fare delle scelte e a prendere decisioni non sempre altrattanto semplici.
Si trova in APP / APP Marketing
Nel 2016 il cliente è sempre più al centro
Chi lo ha detto che solo le grandi aziende devono avere e fare grandi strategie? Il mercato globale e la centralità del cliente pongono a tutte le aziende nuove sfide nel definire strategie adeguate a trovare il gradimento del consumatore, ad interessarlo e a catturare la sua attenzione e a farlo innamorare di una Marca o dei suoi marchi. Grandi, medie o piccole che siano tutte le aziende che operano nel mercato al consumo non possono evitare di costruire nel 2016 strategie e iniziative focalizzate sul cliente e sulla capacità di adattarsi e adattare prodotti, comunicazione, tecnologie e piattaforme ai suoi bisogni, ai suoi stili di vita e alla sua testa in costante evoluzione e cambiamento.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Ambiti di applicazione e Strategie
Marketing in un’era digitale governata dalle leggi non scritte di Google
Molte persone che entrano in un bar alla moda, da un nuovo parrucchiere, in un centro commerciale appena aperto, in un centro del giardinaggio o in un negozio alternativo e stravagante sotto casa, lo fanno per averli scoperti online. Più che la strada o la vetrina l’informazione passa dalla ‘vetrinizzazione’ creata dalla Rete e attraverso il ricorso ai motori di ricerca, più di tutti quello di Google. E’ così che si muove l’80% dei consumatori (dati Google) ed è così che vengono influenzate le loro scelte e i loro processi decisionali di acquisto fin dal momento zero, quello della ricerca di informazioni.
Si trova in APP / Novità APP
Surface Studio il nuovo PC all-in-one di Microsoft
Con l’evento del 26 ottobre 2016 Microsoft rilancia e rafforza la sua visione del personal computing presentando un modello Surface Studio all-in-one con un display da 28 pollici PixelSense e uno schermo sottilissimo. Un prodotto che evdenzia la ritrovata capacità di Microsoft di coniugare insieme prodotti hardware e software di qualità. Sulla scia del Surface e di Windows 10.
Si trova in Produttori / Microsoft
Build 2016: il mercato tecnologico secondo Microsoft
Molte le novità emergenti dal convegno annuale Build 2016 di Microsoft per gli sviluppatori. Si è parlato dell’aggiornamento di Windows 10 che verrà rilasciato come Anniversary Update, di HoloLens e delle sue funzionalità, di Xbox e molto altro ma l’evento ha permesso a Microsoft di svelare la sua visione del mercato centrata sempre più sui servizi e sulle interfacce utente o ‘bot’ dotate di intelligenza artificiale.
Si trova in Produttori / Microsoft