Ricerca

31 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Quale futuro per la pubblicità online
Si parla molto dell’importanza dell’esperienza utente nella sua relazione con la tecnologia, molto meno del disturbo che a questa esperienza arrecano pubblicità e promozioni indesiderate. Gli utenti possono attivare sistemi di blocco previsti nei singoli browser ma il vero problema sta nell’invadenza e intrusione costante e furbesca di iniziative pubblicitarie che finiscono per privare di valore e rendere insoddisfacenti molte delle esperienze online degli utenti.
Si trova in Lifestyle
Pubblicità online sempre più invadente e inutile
La retorica della narrazione marketing e commerciale vede il consumatore al centro di ogni strategia aziendale e attore delle proprie scelte. Nella realtà il povero consumatore è la cavia giornaliera di tentativi subdoli e continui di pubblicità e promozioni online, finalizzati a far spendere e acquistare di più.
Si trova in Lifestyle
Troppa pubblicità, lo dicono gli internauti
Gli utenti della Rete saranno anche abituati a convivere con il bombardamento visuale e cognitivo di pubblicità, video e immagini ma pensano che il fenomeno stia diventando eccessivamente invasivo, noioso e fastidioso.
Si trova in Lifestyle
Brand e pubblicità digitale
Le grandi marche si stanno forse rendendo conto che qualcosa con la pubblicità digitale non funziona. Lo si capisce da alcuni segnali che indicano un ripensamento delle strategie pubblicitarie per un uso diverso, meno invasivo e più intelligente degli strumenti digitali.
Si trova in Lifestyle
Come impedire a Facebook di seguirti con promozioni e pubblicità personalizzate
Ognuno dei quasi due miliardi dei frequentatori delle reti sociali del Muro delle facce (Facebook) sa quanto possa essere noioso, fastidioso, irritante e inutile essere seguiti in ogni spostamento sulle pagine web da promozioni, pubblicità, banner e proposte mirate. Sono attività promozionali che sembrano conoscere tutto dei destinatari dei loro messaggi e puntano alla personalizzazione nella speranza di ottenere un click, maggiore attenzione e soddisfazione. Sono attività di cui la maggior parte degli utenti farebbero però volentieri a meno.
Si trova in Lifestyle / Social
La pubblicità dove la faccio? Sul Mobile!
In molti parlano di pubblicità sui dispositivi mobili, pochi sanno ancora come farla nel modo più efficace per generare profitto. Eppure farla conviene perchè è sempre più cliccata tanto da poter dire che più lo schermo è piccolo e più sembra essere lo strumento più adeguato.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Ambiti di applicazione e Strategie
I dispositivi su cui investire in pubblicità mobile
Pubblicato il report di settembre 'The Mobile Device Index' di Millennial Media’s Mobile Mix™. Una iniziativa, lanciata in marzo 2010 che evidenzia i trend del mercato della pubblicità su Mobile. La focalizzazione è prevalentemente sui produttori, sui dispositivi, i sistemi operativi, e i trend legati allo sviluppo di applicazioni. iPad, Samsung Galaxy Tab e Kindle Fire sono risultati i tablet più usati.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Ambiti di applicazione e Strategie
Trend nell'uso di dispositivi mobili
Continua a crescere in Europa nel secondo trimestre 2012 l'adozione e l'utilizzo di dispositivi video diversi. Molto elevata la saturazione nell'uso di telefoni mobili. Cresce l'interesse dei consumatori verso dispositivi diversi ma sempre connessi come tablet e cresce il loro utilizzo sia a casa che al lavoro.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Ambiti di applicazione e Strategie
Stalking pubblicitario online?
Nella sua nuova veste SoloTablet ha optato per una presentazione dei contenuti libera da pubblicità invasive e irritanti con l’obiettivo di facilitare esperienze di lettura e cognitive rilassanti e interessanti. Altri progetti e portali online, in primis quelli di informazione, fanno a gara a rubare attenzione e tempo e a trarre in inganno i visitatori con banner a tendina, temporizzati a scomparsa, con pop-up promozionali privi di una indicazione chiara per essere bloccati. Anche per questi comportamenti, la pubblicità digitale è sempre meno efficace e serve poco alle Marche e al marketing di marchi e prodotti. Molto meglio puntare su approcci integrati e narrazioni, storytelling e produzione di valore aggiunto che i clienti e consumatori possano apprezzare nella loro relazione di lungo tempo con una Marca.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Ambiti di applicazione e Strategie
Competition is competition
La competizione tra i maggiori player del mercato Mobile si conduce anche attraverso video e spot pubblicitari. L'ultimo video di Samsung è indirizzato ai clienti business di RIM. Dopo aver conquistato la posiizione di leader nel mercato degli smartphone, Samsung sembra ora intenzionata ad aggredire nuovi mercati, non solo Apple.
Si trova in Produttori / Samsung