Ricerca

208 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
100 GB di storage gratuiti a chi usa Bing per una settimana
Microsoft ha deciso di incoraggire all'uso di Bing e dei suoi servizi OneDrive con una promozione. A chi userà Bing per una settimana verranno regalati 100 GB di storage per un anno intero.
Si trova in Produttori / Microsoft
2014 - Intervista a Luca Pari autore del libro “Dove sono le finestre?” su Windows 8
Per raccontare aspettative e visioni sul nuovo anno in arrivo, abbiamo intervistato Luca Pari autore di du libri sul mondo Windows 8. I libri “Dove sono le finestre?” e “Ecosistema operativo” trattano l’approccio e le novità del nuovo sistema operativo di Microsoft e sono già in distribuzione sul mercato.
Si trova in Focus Italia / I protagonisti si raccontano
2015: Apple sfonderà sul mercato business di Microsoft
Tutti gli annunci di prodotto, le partnership e le strategie di Apple comunicano un messaggio chiaro e distinto che deve suonare come campanello di allarme per Microsoft e i suoi sostenitori. Apple si appresta a consolidare la sua proposizione business e punta al mercato che da due decenni è dominato da Windows. Non è detto che Microsoft stia solo a guardare e l'esito della battaglia non può essere scontata. Nel frattempo ci si può interrogare su Google!
Si trova in Produttori
5000 Surface Pro 3 per Lufthansa
Da più di 14 anni Deutsche Lufthansa si affida alla tecnologia Microsoft per supportare il lavoro dei suoi equipaggi nella cabina di pilotaggio. Per far fronte a questo impegno, Microsoft ha annunciato giovedì che la più grande compagnia aerea d'Europa ha acquistato più di 5.000 dispositivi Surface Pro 3 per i suoi piloti, che andranno a sostituire i notebook basati su Windows.
Si trova in Produttori / Microsoft
A maggio Windows Phone in Italia batte iOS
I dati vanno sempre interpretati ma sini sempre utili per comprendere meglio i fenomeni, anche quelli di mercato. La narrazione corrente è sempre focalizzata su dispositivi mobili Apple e Samsung ma forse dovrebbe cominciare a oservare meglio anche il mondo Windows Phone. Soprattutto in Italia. Nel nostro mercato il predominio Android è assoluto ma a maggio Windows Phone ha superato la piattaforma iOS.
Si trova in Ecosistemi
A volte ritornano...e alla grande!
Il successo di Apple e l’arrivo dell’iPad sembravano avere segnato la fine di Microsoft. La reazione è stata lenta e percepita come inefficace, ma ora, dopo tre milioni di tablet con Windows 8 venduti, Microsoft è tornata!
Si trova in Produttori / Microsoft
Addio XP! Benvenuto Windows 8!
In vista dell’EOS di XP le aziende hanno diverse opportunità da cogliere. Innanzitutto la standardizzazione dei loro client, poi un rpensamento dei processi decisionali, con miglioramento della produttività e e del grado di soddisfazione degli utenti. L’ammodernamento, sostiene con convinzione Microsoft, è una condizione irrinunciabile per trarre vantaggio dalla tecnologie digitali che nel 2015 impatteranno il 95% delle attività lavorative.
Si trova in Blog / TREND e STRATEGIE
Adroid, Google e mercato smartphone
Una causa legale tra Oracle e Google ha svelato casualmente che Android, dal suo arrivo sul mercato nel 2008, ha generato 32 miliardi di fatturato e 22 miliardi di profitto, derivato principalmente dalla pubblicità Mobile. La vendita di smartphone e tablet è principalmente gestita in collaborazione con terze parti e produttori di hardware e genera per Google un profitto limitato. La maggior parte del fatturato Android legato all’hardware è generato all’esterno di Google.
Si trova in Produttori
Animatori Digitali
A quasi un anno dall'introduzione di questa nuova figura professionale, ci facciamo raccontare da chi fa questo mestiere che cos'è un Animatore Digitale, che cosa fa, quali difficoltà incontra e quali soddisfazioni raccoglie nel realizzare questo compito.
Si trova in Focus Italia / I protagonisti si raccontano
Apple chiude il 2015 in ribasso. Il 2016 sarà in salita?
Nonostante nuovi record di profitto e il rilascio di numerosi prodotti come iPhone 6S e 6S Plus, Apple Watch, iPad Pro e Apple Music, il 2015 si chiude per Apple con un fatturato inferiore. Il primo calo dal 2008 accompagnato da un calo del titolo in borsa di quasi il 5% (il titolo vale comunque il doppio di quanto valesse nel 2008). I risultati sono l’effetto di una congiunzione negativa di vari fattori quali il rallentamento delle vendite iPhone, il crollo di quelle di iPad e il superamento dello store iTunes da parte di Google Play di Google e Android.
Si trova in Produttori / Apple